Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Riecco Dodo 155 giorni dopo. Com'è andata la sgambata con la Fiorentina Primavera

Riecco Dodo 155 giorni dopo. Com'è andata la sgambata con la Fiorentina PrimaveraTUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023 @fdlcom
lunedì 26 febbraio 2024, 16:38Serie A
di Dimitri Conti

A distanza di oltre cinque mesi (per la precisione, 155 giorni dopo) dal grave infortunio ai legamenti crociati rimediato durante la partita di campionato contro l'Udinese, per il terzino brasiliano Dodo è finalmente arrivato il momento del rientro in campo con la Fiorentina. Nella giornata odierna, infatti, il difensore classe 1998 è tornato ufficialmente a disputare una partita, per quanto l'abbia fatto con la squadra Primavera.

E Vincenzo Italiano può in parte pure sorridere guardando ai segnali arrivati dalla sfida tra i giovani viola e i pari età del Primavera, e a quanto fatto da Dodo. Il terzino destro è partito dal primo minuto nella sfida di campionato contro il Bologna vinta per 2-0 dai giovani della Fiorentina. Una gara durata sessanta minuti per il brasiliano, una prestazione senza grandi acuti fino al 56' quando il classe '98 ha iniziato l'azione che ha portato al vantaggio viola: una bella discesa dell'ex Shakhtar che dopo aver dato palla a Fortini quest'ultimo ha servito l'assist vincente a Braschi.

Per il resto una partita dove il giocatore ha palesato ancora un ritardo di forma evidente e soprattutto ha dato la sensazione di temere ancora i contrasti di gioco troppo duri, al punto tale da evitare spesso scontri con gli avversari. Servirà ancora un po' di tempo, quindi, per riavere il miglior Dodo ma la buona notizia è che il giocatore viola torna a rigiocare una partita con la speranza di tornare a calcare il prima possibile i campi della Serie A.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile