Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Roma, in Portogallo Mou fa sul serio. Ma Karsdorp resta un'incognita

Roma, in Portogallo Mou fa sul serio. Ma Karsdorp resta un'incognita TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 8 dicembre 2022, 08:00Serie A
di Dario Marchetti

Ultimi giorni di vacanza per gli uomini di Mourinho, poi dal 12 di nuovo tutti a Trigoria. Se ci sarà o meno Karsdorp è ancora un’incognita (nonostante il giocatore sia stato regolarmente convocato), mentre sicuramente sarà presente Zalewski, eliminato dal Mondiale con la sua Polonia agli ottavi. Il GoldenBoy Web 2022 ha deciso anche di tagliarsi dei giorni di ferie per essere subito a disposizione di Mourinho che in Portogallo porterà tutta la rosa, fatta eccezione di Dybala e Rui Patricio, impegnati ancora in Qatar, che si aggregheranno al gruppo dopo Natale. Lo Special One vorrebbe portare anche Wijnaldum, nonostante all’olandese manchi ancora del tempo per potersi allenare con la squadra, ma lo farebbe per una questione di unità di gruppo, in attesa anche del test verità del 15 dicembre dell’ex PSG. Stesso giorno che vedrà la Roma nel pomeriggio volare in Portogallo, per restarci poi fino al 22 dicembre.

Nei tre giorni precedenti a Trigoria ci saranno i test atletici che daranno risposte importanti anche su giocatori come Belotti, Pellegrini e Spinazzola che in Giappone erano andati, ma che per via di acciacchi precedenti non avevano preso parte alle due amichevoli. In tanti già in questi giorni hanno ripreso già ad allenarsi per conto proprio e seguendo le tabelle di lavoro della società. Lo stesso sta facendo Solbakken che però fino al 2 gennaio non potrà essere aggregato al gruppo per via del nulla osta che il Bodo Glimt non vuole concedere ai giallorossi per ruggini del passato. Niente ritiro in Portogallo, dunque, dove invece la Roma spingerà sull‘acceleratore con tre amichevoli che vedranno Abraham e compagni affrontare il Cadice il giorno dopo il loro arrivo in Portogallo (16 dicembre alle 20 italiane). Mentre il 19 ci sarà la gara con il Casa Pia (selezione di Lisbona) e infine il 22 prima di rientrare in Italia la sfida al RKC Waalwijk.

Primo piano
TMW Radio Sport