Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Sampdoria, Ekdal spera nel recupero per la gara contro la Fiorentina: le ultime da Bogliasco

Sampdoria, Ekdal spera nel recupero per la gara contro la Fiorentina: le ultime da BogliascoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 11 maggio 2022, 17:53Serie A
di Andrea Piras

Dopo due giorni di riposo la Sampdoria è tornata al lavoro a Bogliasco. Inizia la marcia di avvicinamento alla sfida contro la Fiorentina prevista per lunedì alle 18.30. Una partita da dentro o fuori per i blucerchiati che, malgrado i 33 punti e il +4 sul Cagliari terzultimo, non sono ancora in salvo. Per la giornata odierna mister Giampaolo ha messo in agenda una seduta pomeridiana incentrata su esercitazioni tecniche e partitelle.

Ekdal tenta il recupero
Per quanto riguarda l'infermeria, prosegue il lavoro a parte di Albin Ekdal. Il centrocampista svedese, che è stato convocato per la gara contro la Lazio ma è rimasto in panchina, soffre di una fascite plantare molto fastidiosa e le sue condizioni andranno gestite per tutta la settimana. La volontà del giocatore e la speranza del tecnico abruzzese è quella di recuperarlo per la gara di lunedì.

Individuale per Giovinco e Sensi
Non hanno preso parte all'allenamento Stefano Sensi e Sebastian Giovinco. I due hanno svolto una seduta individuale sul campo e, al momento, non sono a disposizione per la sfida del "Ferraris". Manolo Gabbiadini, infine, prosegue il suo percorso riabilitativo. Per domani è prevista una doppia razione di lavoro sempre al "Gloriano Mugnaini" di Bogliasco.