Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Gregucci: "Lazio, prendi Romagnoli. I difensori sono merce rara”

TMW RADIO - Gregucci: "Lazio, prendi Romagnoli. I difensori sono merce rara”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
giovedì 30 giugno 2022, 18:30Serie A
di Redazione TMW

Angelo Gregucci, allenatore ed ex calciatore, è intervenuto alla trasmissione “A Tutto Mercato” a TMW Radio per commentare vari temi legati all'attualità:

Il mercato dei difensori sta prendendo il vivo, che ne pensa?
“Se la Juventus non vende De Ligt a una cifra maggiore degli 80 milioni secondo me fa un errore enorme. Il mercato è fermo ma se avete notato quello riguardo ai difensori centrali è molto attivo, perché sono diventati una merce molto rara. Dicevo che è un errore enorme perché non troverai mai un 1999 con l’esperienza dell’olandese. Koulibaly è un top difensore ma è più datato e il Napoli se se ne priva si crea un problema. Le offerte davvero ricche in realtà vengono dall’Inghilterra più che dall’Italia”.

Sulla situazione Maldini e Massara qual è la sua idea?
“Una situazione veramente incredibile. Io sono un osservatore e voglio fare i complimenti per il lavoro che hanno fatto. La cosa incredibile è che i migliori dirigenti del nostro campionati non abbiano ancora il contratto”.

Che ne pensa Romagnoli alla Lazio?
“Penso che trovare uno più forte di Romagnoli per la Lazio sarebbe difficile. Il giocatore ha, inoltre, un trasporto emotivo per il club biancoceleste non da poco, perché ha la famiglia laziale. Comunque credo che sostituire Acerbi non sarà molto semplice, ma se fosse per me chiuderei subito l’operazione Romagnoli”.

Che ne pensa della situazione che si troverà nel caso Inzaghi del tridente Lukaku-Dybala-Lautaro? Cambierà qualcosa?
"Io credo che Simone inizierà sulle proprie certezze. Anche se ci ricordiamo il primo anno di Luis Alberto alla Lazio prima ha trovato l’equilibrio di squadra e poi ha capito come sfruttarlo meglio. All’inizio di dedicherà, quindi, si dedicherà all’equilibrio della squadra nerazzurra ma il progetto sarà riuscire, nel caso, a farli giocare tutti e tre”.