Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw

Rivoluzione attacco nella Juventus: attesi a breve contatti per Morata, Arnautovic e Zaniolo

TMW - Rivoluzione attacco nella Juventus: attesi a breve contatti per Morata, Arnautovic e ZanioloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 6 luglio 2022, 12:30Serie A
di Marco Conterio

Alvaro Morata resta uno dei nomi che la Juventus non ha mai dimenticato per il reparto avanzato. Perché ha un grande rapporto con la città, perché ha una relazione speciale coi tifosi, con l'ambiente, coi compagni. Perché sarà "sempre juventino", come ha detto in occasione della sua lettera d'addio, dopo che la Vecchia Signora non ha trovato l'intesa con l'Atletico Madrid per il riscatto. Però, a volte, certi amori non finiscono.

Nelle prossime ore la Juventus, come raccolto da Tuttomercatoweb.com, avrà un contatto per valutare proprio la situazione di Morata (l'Atletico chiede sempre 25-30 milioni di euro) e di quella che al momento è l'alternativa più calda come Marko Arnautovic. L'austriaco del Bologna è un nome gradito alla dirigenza e anche a Massimiliano Allegri per caratteristiche tecniche e qualità. Sinisa Mihajlovic non vorrebbe privarsene ma la chiamata bianconera è importante e potrebbe cambiare la volontà dello stesso giocatore.

Contestualmente, prosegue la caccia a Nicolò Zaniolo della Roma. La Juventus si avvicina al trequartista con l'offerta sul tavolo di un prestito con obbligo di riscatto. L'idea resta sempre quella di inserire contropartite ma i giallorossi non si spostano dai 50 milioni richiesti. La 'formula Chiesa' potrebbe permettere alla Juve di aumentare il cash proposto e di chiudere quanto prima la trattativa.