Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw

Rummenigge dal palco: "Complimenti ai cugini del Milan per lo Scudetto. Inter? Ottimista"

TMW - Rummenigge dal palco: "Complimenti ai cugini del Milan per lo Scudetto. Inter? Ottimista"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 23 maggio 2022, 15:53Serie A
di Giacomo Iacobellis
fonte Dagli inviati Ivan Cardia e Lorenzo Marucci

Karl-Heinz Rummenigge, storico ex calciatore di Inter e Bayern Monaco, ha parlato così dal palco della Hall of Fame del Calcio Italiano: “Sono a casa qui, mi sento a casa. Ricordo con affetto la mia vecchia società Inter, sono stati anni bellissimi quelli trascorsi qui in Italia. Ho goduto di questo Paese bellissimo, poi ho un nipotino che si chiama Dante”.

Che ricordi ha dei sui anni all’Inter?
“Quando sono arrivato a Milano è nata subito una specie di amicizia con la società e gli interisti, quasi un amore. Non so perché, mi sono subito italianizzato. L’unica cosa che mi manca, ho vinto tanto, 60 titoli, è il campionato italiano”

Continua a seguire l’Inter oggi?
“Sono ottimista, prima di tutto bisogna fare i complimenti ai cugini del Milan, ma anche l’Inter non deve essere arrabbiata. Ha fatto una buona stagione vincendo la Coppa Italia. Ricordo quando giocavano con Boniek e Tardelli, le partite con la Juve erano sempre speciali”

Primo piano
TMW Radio Sport