Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Torino-Empoli 2-2, le pagelle: Juric rinuncia a giocare. La Mantia uomo del destino

Torino-Empoli 2-2, le pagelle: Juric rinuncia a giocare. La Mantia uomo del destinoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 3 dicembre 2021, 06:30Serie A
di Andrea Losapio

Risultato finale: Torino-Empoli 2-2

TORINO

Milinkovic-Savic 6 - Non ha particolari colpe sui gol, in un paio di circostanze ci mette la pezza.
Zima 5,5 - Mezzo pasticcio con Singo è suo, perché si ferma invece di andare a contrasto con Pinamonti sul pallone che arriva dalle retrovie.
Bremer 6 - Nell'area avversaria è un fattore, sui calci piazzati, quindi viene guardato a vista. È il più pericoloso sia in difesa, dove rischia l'autogol, sia in avanti, quando sfonda in contropiede.
Buongiorno 5,5 - Autore della scorribanda e del passaggio - più che assist - per il gol di Pjaca. Poi fa buona guardia quando la palla arriva dalla sua parte. Viene però anticipato da La Mantia sul 2-2.
Singo 5 - La sua gara è ovviamente macchiata dal rosso. Si fa sfilare dalla sfera e poi deve affondare Di Francesco, quando forse poteva temporeggiare.
Lukic 6 - Lavoro di cucitura in mezzo al campo, gli aumenta esponenzialmente il problema quando il Toro rimane in dieci.
Pobega 7 - Prestazione maiuscola nel primo tempo, gol a parte, comunque da attaccante consumato (che non è). Da un'area all'altra, è sempre positivo e corre molto. Al novantaquattresimo corre e fa prendere il giallo a Luperto.
Aina 6 - Cerca la gloria con un tiro cross molto insidioso che, però, non trova la porta (dall'89' Izzo sv).
Praet 6 - Meno attaccante rispetto a Pjaca, per questo rimane in campo dopo l'espulsione che lascia in dieci il Toro. Prova a dare quantità, scendendo anche verso il centrocampo (dal 75' Rincon sv)
Pjaca 6,5 - Gol molto bello, poi però viene sostituito poco dopo la mezz'ora a causa del rosso a Singo. Paga le caratteristiche troppo offensive (dal 37' Vojvoda 6 - Deve fare di necessità virtù, entrando quando il Torino è già in dieci)
Sanabria 5,5 - Entra nell'azione del primo gol - quando il suo tiro viene fermato - ma poi ha poche occasioni per fare la differenza. In dieci contro undici ancora meno (dal 75' Zaza sv).

Ivan Juric 5,5 - È senz'altro sfortunato perché senza l'espulsione di Singo probabilmente avrebbe guadagnato tre punti invece che 1. Sul cambio tra Pjaca e Vojvoda si può discutere, ma l'idea era quella di coprirsi, ma così ha quasi rinunciato a giocare.

EMPOLI

Vicario 5,5 - Concede troppa fiducia a Zurkowski che gli restituisce una palla avvelenata. Non chiude il primo palo su Pobega, poi viene inchiodato da Pjaca.
Stojanovic 5,5 - Pjaca diventa il suo incubo peggiore e con Aina non va molto meglio. Si riassesta con la squadra in superiorità numerica.
Romagnoli 6,5 - Capitano non solo nella forma ma anche nei fatti. La riapre con uno stacco imperioso su calcio d'angolo. Secondo centro di fila in trasferta.
Luperto 6,5 - Lasciato troppo libero di impostare, disegna un cross perfetto per il 2-2 dopo aver fatto le prove generali con una gran palla in verticale.
Marchizza 5,5 - Più guardingo quando le squadre giocano alla pari, poi si prende delle licenze ma si becca un giallo e rischia con un brutto passaggio orizzontale. Dal 62' Parisi 7 - Fa fuoco e fiamme su quella fascia. Rincon rischia l'autogol per fermare una sua iniziativa.
Zurkowski 5 - Pasticciaccio brutto sul vantaggio torinista, si addormenta facendosi fregare da Pobega. Prova a rimediare ma non ci riesce. Dal 62' Haas 6,5 - Dà ampiezza e appena può taglia verso il centro.
Ricci 6,5 - Perno della mediana a soli 20 anni, porta palla a testa alta dimostrando una maturità superiore alla media dei suoi coetanei.
Bandinelli 6 - Il gol nel derby gli ha dato una bella iniezione di fiducia. Si conferma come l'uomo più dinamico con le sue sgroppate. Dal 53' Bajrami 6,5 - Fondamentale per sfruttare la superiorità numerica col suo palleggio.
Henderson 6,5 - Trequartista tattico, unisce le linee di gioco. Tiratore scelto sui calci piazzati, suo l'assist dalla bandierina per Romagnoli.
Di Francesco 6,5 - Fa la seconda punta di movimento lanciandosi negli spazi aperti da Pinamonti. Costringe Singo al fallo da espulsione e causa una traversa. Dal 62' La Mantia 7 - Un gol annullato, l'altro buono. E che gol, la incrocia con uno stacco imperioso.
Pinamonti 6 - In hype da diverse settimane, stavolta deve combattere per erodere il muro eretto da Bremer. Prezioso nel lavoro di sponda, regala un tacco geniale a Di Francesco. Dal 90' Mancuso sv

Aurelio Andreazzoli 6,5 - La palla circola lentamente fino al rosso di Singo che cambia le carte in tavola, rendendo possibile l'impossibile. Anticipa la mossa Bajrami per alzare ulteriormente il baricentro della squadra, completando l'opera con gli innesti determinanti di Parisi e La Mantia.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000