Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Udinese, nulla di grave per Pereyra. Oggi al Bruseschi l'argentino verrà valutato

Udinese, nulla di grave per Pereyra. Oggi al Bruseschi l'argentino verrà valutatoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 28 novembre 2023, 12:45Serie A
di Simone Lorini

"Nulla di grave": è il primo responso legato al forfait di Roberto Pereyra, comunicato dalla società in coda alla dispensa delle formazioni diramate poco prima che si cominciasse a giocare a Roma, nella sfida poi persa dal collettivo friulano contro la squadra di Mourinho, e sul quale oggi se ne saprà molto di più, per forza di cose.

Oggi gli esami per valutare il risentimento muscolare che lo ha fermato contro la Roma
Perché oggi il “Tucu” sarà al Bruseschi per valutare il risentimento muscolare avvertito nelle fasi di riscaldamento, quando il quasi 33enne argentino si è fermato dopo avere sentito un piccolo fastidio. Florian Thauvin non è riuscito a interpretare al meglio il compito di raccordo alle spalle della prima punta (Success) come invece sa fare l’argentino.

Uomo decisivo, lo ha dimostrato anche dal dischetto contro il Milan
Era stato Pereyra a trasformare il rigore da tre punti a San Siro, firmando la prima e fin qui unica vittoria stagionale, ed era sempre stato Pereyra il “maratoneta” contro l’Atalanta, con gli 11.714 chilometri percorsi (fonte Lega Serie A). A ben guardare però, all’Udinese di Roma è mancata soprattutto la sua capacità di lettura nell’interpretazione del gioco tra i reparti, sottolinea oggi il Messaggero Veneto.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile