Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Verona, Zaffaroni: "Abbiamo sbagliato l'approccio, dobbiamo recuperare energie nervose"

Verona, Zaffaroni: "Abbiamo sbagliato l'approccio, dobbiamo recuperare energie nervose"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2023
domenica 19 marzo 2023, 15:08Serie A
di Paolo Lora Lamia

Il mister del Verona Marco Zaffaroni ha parlato ai microfoni di Sky dopo il match esterno perso per 3-1 contro la Sampdoria.

Siete mancati nell'approccio?
"Direi di sì. Era una gara complicata, sia a livello tecnico che nervoso e dell'approccio. Potevamo immaginarci che loro potevano partire in modo aggressivo e da quel punto di vista siamo un po' mancati. Abbiamo perso u uno-due difficile da rimontare, poi abbiamo reagito bene. Abbiamo sbagliato un aspetto della gara che era fondamentale".

Come vedete la classifica?
"La realtà è che noi dobbiamo guardare noi stessi, ma non è facile. Questo ci toglie tante energie nervose. Nella sosta dovremo recuperare sul piano fisico, ma soprattutto mentale. Una sosta che dovremo sfruttare al massimo".

Il primo gol è il manifesto del vostro primo tempo?
"Sono gare difficili sul piano tecnico, ma qui alla fine saranno sempre gare in cui l'aspetto nervoso conta molto. A livello fisico la squadra ha corso molto nella ripresa, ma è più l'aspetto mentale che va ad incidere su queste gare. L'approccio alla gara e il primo gol testimoniano questo, dobbiamo crescere sotto questo aspetto".

Gaich a gara in corso è un'arma importante?
"Un'arma importante, come lo devono essere tutti. Per il percorso che dobbiamo fare, ci servono tutti. Stiamo facendo rotazioni anche in rapporto al momento e lui è entrato bene. Ci sarà molto utile nel proseguo del campionato".

Siete in flessione da qualche partita: come mai?
"E' una sorta di adattamento a giocare un certo tipo di gare. Sono partite diverse da quelle che il Verona era abituato a giocare a questo punto negli ultimi anni. Sono gare in cui spendi tanto e quindi, dopo un inizio positivo, adesso c'è un adattamento e questa sosta viene bene perché abbiamo bisogno di recuperare soprattutto energie nervose. Dovremo farci trovare pronti".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile