Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Vlahovic: "Mi piace il dna della Juve. Non sono un campione, spero di diventarlo"

Vlahovic: "Mi piace il dna della Juve. Non sono un campione, spero di diventarlo"
giovedì 19 maggio 2022, 19:11Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Ospite al Salone del Libro a Torino, Dusan Vlahovic ha parlato anche del suo arrivo in bianconero e su come migliorare da calciatore: "Mi piace il dna della Juve, questa voglia di combattere, di non mollare, di andare oltre il limite, fino alla fine. Un po' così sono anch'io. Mi piace lavorare, fare, soprattutto perché quando smetterò di giocare, anche se è ancora presto per pensarci, non voglio avere rimpianti. È il mio lavoro, sono un privilegiato e non vedo perché debba essere diverso. Si può fare sempre meglio. Anche quando hai fatto una cosa straordinaria, devi essere consapevole e soddisfatto, senza esagerare. Quando si parla di me come un campione non mi piace, devo fare ancora tanta strada. Darò tutto me stesso e spero di diventare un campione".

Clicca qui per l'intervento completo.

Primo piano
TMW Radio Sport