Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Caso Reggina, terminata l'udienza al Consiglio di Stato: attesa per domani la sentenza

Caso Reggina, terminata l'udienza al Consiglio di Stato: attesa per domani la sentenzaTUTTO mercato WEB
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com
martedì 29 agosto 2023, 16:04Serie B
di Tommaso Maschio

Con tutta probabilità bisognerà attendere domani per conoscere la sentenza del Consiglio di Stato riguardante il caso Reggina. L'udienza per il ricorso del club calabrese si è infatti conclusa in questi minuti, ma solo domani si saprà la decisione a cui saranno giunti i giudici. Gli amaranto al momento risultano esclusi dall'iscrizione alla Serie B per il mancato pagamento del dovuto entro le scadenze federali, ma non oltre le date fissate dal Tribunale di Reggio Calabria.

Gli amaranto infatti si avvalgono dell’omologa concessa dal Tribunale e del pagamento entro i termini stabiliti (il 5 luglio, a fronte della scadenza del 12). La FIGC risponde come sempre chiamando in causa le scadenze federali e l’udienza del 25 settembre, con il ricorso contro l’omologa di Inps e Agenzia delle Entrate.

Una situazione, quella calabrese, che tiene con il fiato sospeso non solo i tifosi reggini, ma anche quelli del Brescia che attendono l'eventuale riammissione della squadra lombarda in Serie B. L'esclusione dei calabresi infatti aprirebbe le porte della cadetteria al club di Cellino.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile