Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Cosenza, Delvecchio: "Vogliamo confermare la rosa, Alvini ci ha trasmesso energia"

Cosenza, Delvecchio: "Vogliamo confermare la rosa, Alvini ci ha trasmesso energia"TUTTO mercato WEB
© foto di Stefano Di Bella
domenica 23 giugno 2024, 16:04Serie B
di Paolo Lora Lamia

Gennaio Delvecchio, responsabile dell'area tecnica del Cosenza, in un'intervista al Corriere dello Sport ha parlato delle strategie rossoblù per la prossima stagione: "Il Cosenza ha una sua linea: fare di tutto per tenere in rosa i giocatori sotto contratto. A parte che per Tutino, non ho ricevuto alcuna chiamata. Se questi giocatori hanno mercato, ne parleremo nelle sedi opportune. Ma li reputo importanti per il Cosenza perché fanno parte del progetto per la costruzione di una squadra all’altezza della città. Con Meroni c’è stata un’apertura, ma non ha accettato la proposta di incontro. Probabilmente pensa ad altre soluzioni. Per quanto riguarda Tutino è un giocatore che sta muovendo il mercato. Anche Calò e Marras fanno parte del progetto. Al primo posto c’è sempre la società".

Sul nuovo allenatore: "Alvini ci ha trasmesso una grande energia. La sua voglia di tornare subito a lavorare ha fatto la differenza. È la persona giusta per il Cosenza. Bocchetti e Bianco sono allenatori giovani e “rampanti”. Non abbiamo chiuso perché i matrimoni si fanno in due… Auguro loro il meglio per il futuro professionale".

Sul Cosenza che nascerà: "Sarà una squadra con un’anima e un’ identità precisa. Un gruppo forte caratterialmente perché lo merita la città. Bisogna creare il feeling, l’entusiasmo e i presupposti per non disperdere tanta energia".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile