Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Gol e riscatto per Di Serio: scatta l'obbligo per lo Spezia. Le cifre dell'operazione

Gol e riscatto per Di Serio: scatta l'obbligo per lo Spezia. Le cifre dell'operazioneTUTTO mercato WEB
lunedì 12 febbraio 2024, 14:04Serie B
di Tommaso Maschio

Non solo un gol pesante all’esordio, che è valso il pareggio in extremis contro la Ternana nello scontro salvezza, ma anche la certezza di essere diventato un calciatore dello Spezia a tutti gli effetti. Giuseppe Di Serio infatti questo gennaio era arrivato alla corte di Luca D’Angelo in prestito con obbligo di riscatto dall’Atalanta Under 23. Un obbligo che è scattato ieri appena il calciatore classe 2001 ha messo piede in campo al 64°. Nell’accordo con i nerazzurri infatti era previsto che il riscatto obbligatorio scattasse alla prima presenza in campionato con il club orobico che riceverà 1,5 milioni di euro dai liguri.

Per Di Serio una doppia soddisfazione dunque con anche il ritorno al gol in Serie B a distanza di dieci mesi dall’ultima volta datata cinque marzo dello scorso anno quando andò a segno nella sconfitta per 3-1 contro la Reggina. In questa stagione invece l’attaccante era andato a segno quattro volte in 21 gare con l’ultimo gol – una doppietta a dire il vero – arrivata a metà novembre contro la Pergolettese nel 3-0 per i nerazzurri.

“È stato bellissimo esordire subito con un gol. Speravo di segnare il gol vittoria, ma vedendo come è arrivato il pareggio ci accontentiamo, dobbiamo provare a fare più punti possibile su ogni campo. - ha spiegato il giocatore nel post gara di ieri - Qui ho trovato un grande gruppo, qualcuno già lo conoscevo e i nuovi mi hanno accolto molto bene. Ci sono tutti i presupposti per fare molto bene. Dobbiamo dare continuità, arriverà il Cittadella e dobbiamo proseguire con la striscia positiva e mettere un altro mattone sopra l’altro.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile