Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le pagelle di Pordenone-Salernitana: Ciurria ovunque, Tutino eroico

Le pagelle di Pordenone-Salernitana: Ciurria ovunque, Tutino eroicoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com
martedì 04 maggio 2021 16:18Serie B
di Luca Esposito

Pordenone-Salernitana 1-2

Pordenone

Perisan 5 - Colpevole sul gol di Gondo. Si arrende al 95’, quando Tutino è freddo dal dischetto.

Vogliacco 6 - Stravince il duello con Djuric, determinante un salvataggio in piena area piccola su Gondo.

Camporese 5 - Solo Belec gli nega la gioia del gol, ma soffre troppo a cospetto di Gondo.

Barison 5 - Gondo fa tutto quello che vuole e gli sguscia via in ogni secondo, ha colpe gravi su entrambe le marcature della Salernitana come rimarcato anche dal presidente nel post partita. Un pomeriggio negativo.

Falasco 5,5 - Nel primo tempo appare stranamente nervoso, al punto che anche mister Domizzi lo rimprovera e cerca di capire perché. Nel secondo tempo però è strepitoso sulla fascia.

Zammarini 6 - Forse troppo timido in avvio, eppure quando si inserisce è sempre una spina nel fianco. Esce stremato, ma la prova è assolutamente sufficiente. (Dal 45'st Berra sv).

Pasa 6 - La scelta a sorpresa paga, perché la Salernitana centralmente non sfonda praticamente mai. Tatticamente perfetto per le idee di mister Domizzi.

Scavone 5,5 - Esce dopo un duro scontro di gioco, fino a quel momento aveva alternato ottime giocate a qualche momento di anonimato che, nel suo ruolo, pesa. (Dal 18'st Misuraca 7 - Beffa Belec con una conclusione sul primo palo, ma assolutamente imprendibile).

Mallamo 5 - Lo stesso discorso fatto su Zammarini. Fa fatica ad entrare in gara, dopo 25 minuti il mister quasi pensa di sostituirlo. Un paio di tentativi dalla distanza esaltano Belec. (Dal 18'st Musiolik 6,5 - Il suo ingresso vivacizza la manovra che, fino a quel momento, era stata lenta e prevedibile).

Ciurria 6,5 - Per due volte dà soltanto l’illusione ottica del gol, ma è ovunque e fa il bello e il cattivo tempo dando vita ad un duello di categoria superiore con Gyomber.

Butic 6 - Per due volte la palla danza nell’area piccola, ma non si fa trovare pronto. Ha una grande chance nella ripresa, ma calcia malissimo. (Dal 35'st Magnino sv).

Salernitana

Belec 6,5 - Viene beffato sul palo di competenza, ma due grandi parate tengono in vita la Salernitana e forse valgono la serie A.

Casasola 6,5 - Un calciatore fondamentale per la Salernitana, corre per 95 minuti senza conoscere fatica e i chilometri percorsi non si contano. Avvia l’azione del calcio di rigore che vale mezza serie A.

Gyomber 7 - Riscatta immediatamente la brutta partita contro il Monza, monumentale con alcune chiusure in piena area piccola.

Bogdan 7 - Viene preferito ad Aya e non sfigura, anzi sull’1-1 si immola per respingere al mittente gli assalti del Pordenone. Una piacevole realtà.

Jaroszynski 7 - Che partita! Il difensore ex Chievo è un muro di gomma sul quale rimbalzano tutti i palloni calciati dall’avversario. Forse la miglior gara della stagione.

Di Tacchio 7 - Il capitano, il leader, l’anima di questa squadra.

Capezzi 7 - Intelligenza tattica fuori dal comune per un calciatore che sta vivendo un’annata molto simile a quella di Crotone. Sempre nel vivo del gioco e mai fuori posizione. (Dal 30'st Coulibaly 5 - Si vede che è fuori condizione, sbaglia tutti i palloni che tocca).

Kiyine 5 - Dopo due gare con qualche minimo segnale di risveglio torna il calciatore irritante che, forse, andava sostituito anche prima. Becca un giallo che gli farà saltare la gara con l’Empoli. (Dal 20'st Cicerelli 5,5 - Ultimamente non riesce ad incidere in corso d'opera, si fa perdonare qualche errore con un bel salvataggio a centro area).

Kupisz 5,5 - Per corsa, dinamismo e spirito di sacrificio è indiscutibile, forse uno dei migliori sotto questo aspetto. Ma dà la sensazione di soffrire la rapidità dell’avversario. (Dal 40'st Anderson sv).

Gondo 7 - Come l’anno scorso è l’uomo della provvidenza nel momento decisivo, la sblocca con un delizioso pallonetto. (Dal 45'Kristoffersen sv).

Djuric 5 - Era stato fermo per 20 giorni e ci si aspettava una gara diversa, invece dà sempre la sensazione di essere goffo e impacciato. (Dal 18'st Tutino 7,5 - Entra, conquista il rigore e lo segna al 96').

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000