Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Lecce-Cremonese 2-1, le pagelle: Gallo sorprende tutti. Okoli sfortunato

Lecce-Cremonese 2-1, le pagelle: Gallo sorprende tutti. Okoli sfortunato TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 23 gennaio 2022, 20:59Serie B
di Mattia Alfano

Risultato finale: Lecce-Cremonese 2-1

LECCE

Gabriel 6 - Attento quando chiamato in causa, non ha responsabilità sul gol di Ciofani. Nella ripresa non viene praticamente mai impegnato.

Gendrey 6,5 - Vivace sulla destra, sfrutta gli spazi creati da Strefezza ed offre così diverse soluzioni ai propri compagni. Dal 84’ Calabresi s.v.

Lucioni 6,5 - Guida la linea arretrata con estrema sicurezza. Ciofani è un cliente scomodo ma lui non si scompone.

Dermaku 6 - Si fa sorprendere in occasione del pareggio immediato della Cremonese: Ciofani sfugge infatti alla sua leggera marcatura e di testa supera Gabriel. Nel finale però è l’uomo in più dei giallorossi, rendendosi pericoloso dalle parti di Carnesecchi.

Gallo 7 - A dir poco propositivo sul lato mancino, nella prima frazione è senza dubbio il migliore dei suoi. Sua la rete che rompe gli equilibri del match: fa secchi sia Fiordaliso che Okoli e non lascia scampo a Carnesecchi. Niente male per essere il suo primo centro da professionista.

Majer 6,5 - Si sgancia spesso in avanti e accompagna così le iniziative del reparto offensivo. Nel primo tempo, proprio andando a riempire l’area rivale, sfiora il gol dopo aver tentato la grande conclusione al volo. Dal 66’ Helgason 6 - Dà equilibrio alla mediana di Baroni e prende in consegna praticamente tutti i calci piazzati, creando più di un grattacapo alla squadra grigiorossa.

Hjulmand 6 - Gioca senza strafare ma viene schermato bene da Fagioli, che per lunghi tratti non lo lascia respirare.

Gargiulo 6 - Anche lui come Majer si muove molto senza palla e fa così rinculare Valzania. Dal 79’ Faragò s.v.

Strefezza 6,5 - Si accentra e libera lo spazio per le avanzate di Gendrey sulla destra. Convergendo cerca di sfruttare la propria fantasia, dialogando con Majer e Coda.

Coda 6 - Cerca di stancare la retroguardia ospite con continui scatti in profondità, ma viene ben contenuto da Okoli. Dal 84’ Olivieri s.v.

Di Mariano 5,5 - Il più deludente dei giallorossi: poche le sue iniziative nell’ultimo terzo di campo. Dal 66’ Listkowski 6,5 - Dà freschezza all’attacco. Nel finale prova a sorprendere Carnesecchi con una fantastica conclusione in rovesciata.

Marco Baroni 7 - Schiera una squadra che vuole aggredire sin da subito l’avversario, tenendo alta la pressione. Il coraggio dei suoi nel finale viene premiato, anche grazie ad un pizzico di buona sorte che non guasta mai.

CREMONESE

Carnesecchi 5 - Esce spesso dai pali in maniera spericolata e non può esser una sicurezza per i suoi compagni.

Fiordaliso 5,5 - Poco coraggioso sulla destra. Sulla prima rete salentina, concede troppa libertà a Gallo, che in area ha tutto lo spazio per convergere sul piede debole e trafiggere Carnesecchi. Dal 55’ Bartolomei 5,5 - Non prende l’iniziativa e nel finale viene travolto dalla mediana giallorossa.

Okoli 6,5 - Anche lui, come Fiordaliso, ha qualche responsabilità sul gol realizzato da Gallo, che proprio dopo averlo saltato riesce a concludere facilmente a rete. In generale ha quasi sempre la meglio su Coda, che prova a stancarlo per tutta la partita. Nel finale è davvero sfortunato: è bravo ad anticipare Dermaku, ma supera involontariamente il proprio estremo difensore.

Ravanelli 6 - Come Okoli non si lascia sorprendere dai tagli alle spalle di Coda e disputa una prestazione sicuramente sufficiente.

Valeri 5,5 - Non prende coraggio sulla sinistra e soffre l’asse Gendrey-Strefezza.

Valzania 5 - Spesso in ritardo sul pallone. Commette due falli inutili a metà campo e, già nella prima frazione, rischia di lasciare i suoi in inferiorità numerica, ma viene graziato dal direttore di gara. Dal 55’ Vido 5,5 - Non cambia le sorti del match.

Gaetano 5,5 - Sicuramente più lucido e in partita di Valzania, fatica però a verticalizzare velocemente per i compagni del reparto avanzato.

Zanimacchia 6,5 - In fase di possesso si muove tanto anche orizzontalmente per provare a portar via Gallo dalla sua posizione. Bravo anche quando deve ripiegare, dando supporto a Fiordaliso. Dal 85’ Strizzolo s.v.

Fagioli 6,5 - Sempre elegante quando ha il pallone tra i piedi. Svolge un buon lavoro di schermatura su Hjulmand, togliendo così una fonte di gioco agli uomini di Baroni. Suo l’assist al bacio per la rete di testa di Ciofani. Dal 71’ Crescenzi s.v.

Baez 6 - Dopo neanche cinque minuti dal calcio d’inizio va vicinissimo al grande gol su punizione, facendo venire letteralmente i brividi a Gabriel. Si spegne però col passare dei minuti.

Ciofani 6,5 - Punto di riferimento costante per i suoi compagni. Con un bel colpo di testa risponde alla rete di Gallo e rimette immediatamente in partita i grigiorossi.

Fabio Pecchia 5,5 - La sua squadra va a sprazzi e non riesce a mettere la giusta intensità in una partita che valeva molto. Inoltre, Ciofani è spesso troppo isolato lì davanti.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000