Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Maiello ai tifosi: "Bari merita di salvarsi, dobbiamo state tutti insieme per farcela"

Maiello ai tifosi: "Bari merita di salvarsi, dobbiamo state tutti insieme per farcela"TUTTO mercato WEB
venerdì 3 maggio 2024, 17:49Serie B
di Tommaso Maschio

“L'amore che ci hanno trasmesso è una roba grandissima. Dobbiamo stare tutti insieme, perché in un modo o l'altro ce la dobbiamo fare. Bari merita di salvarsi e noi ce la stiamo mettendo tutta, abbiamo bisogno di loro". Il centrocampista Raffaele Maiello parla così dei tifosi ai microfoni di RadioBari chiedendo una mano in vista di queste ultime due gare di campionato.

Spazio poi ai ricordi e alle sue esperienze passate: “Ho un ottimo ricordo dell'esperienza di Crotone, era la prima una volta dopo essere uscito dal settore giovanile. A gennaio stavo andando via per passare in Lega Pro, poi è subentrato Drago che mi ha fatto sentire importante, sono riuscito a giocare con continuità. - continua Maiello come riporta Tuttobari.com - In questo mondo conosci tante persone, ma i rapporti veri sono pochi. Penso a Mazzotta e Camillo Ciano, ma così come loro ci sono comunque diversi elementi con cui ho legato".

"Sono molto legato alla mia famiglia, appena posso torno ad Afragola per passare del tempo con loro. - conclude Maiello parlando del rapporto con la sua terra - Ho iniziato a giocare a calcio all'età di cinque anni per poi crescere e approdare nel settore giovanile del Napoli. Per fortuna mi è andata bene ed è diventato un lavoro".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile