Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Reggiana-Brescia 1-1, le pagelle: Varela treno sulla fascia, Girma croce e delizia

Reggiana-Brescia 1-1, le pagelle: Varela treno sulla fascia, Girma croce e deliziaTUTTO mercato WEB
domenica 10 dicembre 2023, 18:32Serie B
di Matteo Celletti

Risultato finale: Reggiana-Brescia 1-1

REGGIANA
Bardi 6,5 – Nel primo tempo effettua una buona parata su un tiro da fuori area di Galazzi. Nel secondo non intuisce per un soffio il rigore di Moncini.

Libutti 6 – Esterno a sinistra della difesa a cinque schierata da Nesta. In attacco spinge poco, in difesa aiuta Marcandalli a coprire le giocate degli attaccanti del Brescia.

Marcandalli 5,5 – Rischia con il pallone tra i piedi in alcune occasioni, in fase di copertura, invece, riesce a neutralizzare le iniziative di Dickmann, ma non solo. Dal 64’ Szyminski 5,5 – Si vede poco.

Romagna 6,5 – Guida la difesa da capitano vero. Il centrale granata è uno dei leader della squadra e si vede a vista d’occhio. Dal 64’ Varela 7 – Letteralmente scatenato sulla fascia destra. Fornisce l’assist a Girma nell’azione del gol e spaventa a più riprese tutta la retroguardia delle Rondinelle.

Sampirisi 6 – Partita ordinata del difensore della Reggiana, che controlla le iniziative del club lombardo.

Fiamozzi 6,5 – Quando la Reggiana è in possesso di palla, l’esterno granata si fa trovare sempre altissimo e riesce spesso ad essere pericoloso con spunti interessanti e cross. Dal 74’ Gondo 5,5 – Nesta lo inserisce per attaccare, ma anche lui si vede un po’ poco.

Bianco 6,5 – Uno dei giocatori con più voglia della squadra di Nesta. Il centrocampista mette sempre grande applicazione e carattere nella sua corsa e nelle sue iniziative.

Nardi 6 – Non riesce ad essere decisivo quando si trova in possesso di palla, ma esprime comunque tranquillità a tutto il reparto granata. Dal 64’ Da Riva 5,5 – Non riesce ad entrare in partita.

Melegoni 5 – Nel primo tempo gli capita tra i piedi due possibili occasioni da gol che sfrutta malamente. Decisamente non in giornata. Dal 46’ Girma 5 - Fa tutto lui: segna il gol del vantaggio e si fa espellere dopo un doppio giallo nel giro di pochi minuti per falli e situazioni in cui poteva gestire tutto meglio. In dieci uomini la Reggiana soffre e subisce il gol del pareggio.

Portanova 6 – Se nella prima frazione di gioco la Reggiana fa fatica forse è anche per la sua prestazione. Nelle azioni offensive dei granata riesce a toccare pochi palloni ed è quasi assente dalla manovra della sua squadra. Nel secondo tempo si riprende un po’ e va anche vicino al gol su punizione.

Antiste 4,5 – Le potenzialità le ha, ma il ragazzo fa ancora molta fatica ad essere decisivo ed a fare il salto definitivo di qualità. Nel secondo tempo combina un pasticcio e commette un fallo ingenuo che causa il calcio di rigore per il Brescia, poi trasformato da Moncini.

Alessandro Nesta 5,5 – Nonostante le tantissime assenze (che nel secondo tempo aumentano con cambi forzati per infortuni) riesce a strappare un pareggio. Con un po’ più di attenzione la sua squadra poteva addirittura vincerla.

BRESCIA
Lezzerini 6,5 – Nel primo tempo è praticamente uno spettatore non pagante. Nel secondo tempo salva i suoi con due interventi preziosi.

Mangraviti 5,5 – Impreciso in alcune occasioni con il pallone tra i piedi. In difesa legge correttamente alcuni inserimenti di Fiamozzi e dei giocatori granata.

Cistana 6,5 – Uno dei pilasti difensivi di questa squadra. Rischia poco e allontana sempre il pallone quando fiuta possibili pericoli.

Adorni 5,5 – Con un intervento quasi al limite dell’area di rigore su Varela rischia di causare un calcio di rigore per la Reggiana. Dall’82’ Ferro sv.

Jallow 6 – Dopo la grande partita contro la Sampdoria, l’esterno del Brescia cerca di ripetersi, ma stavolta ha molto meno spazio per far vedere le sue qualità. Dal 67’ Olzer 6 – Cerca di alzare la qualità della sua squadra, soprattutto a centrocampo.

Van De Looi 5,5 – Molto nervoso nel finale di gara. Non riesce ad incidere come vorrebbe sulla partita.

Bisoli 6,5 – Buona partita del centrocampista del Brescia, anche in fase difensiva.

Galazzi 6,5 – Uno dei migliori in campo della squadra di Maran. Quasi tutte le iniziative pericolose delle Rondinelle passano da lui. Inoltre, mette sempre tanta qualità nelle sue giocate. Dal 67’ Bertagnoli 6 – Dà il suo contributo nelle azioni offensive delle Rondinelle.

Dickmann 5,5 – Non riesce a sfondare sulla fascia destra e spesso non arriva neanche al cross. In fase di copertura cerca di dare una mano. Sfortunato nel rimpallo con Girma sul gol del vantaggio della Reggiana.

Bjarnason 5 – Dopo la buona prestazione contro la Sampdoria, nel match del Mapei di oggi non riesce ad aiutare la sua squadra. Dal 73’ Bianchi 6 – Aiuta i ragazzi di Maran a salire tenendo diversi palloni.

Borrelli 6 – Fa salire la squadra in diverse occasioni guadagnando anche falli preziosi. Oltre a questo, però si vede molto poco. Dal 73’ Moncini 7 – Trasforma il calcio di rigore che permette al Brescia di pareggiare.

Rolando Maran 6,5 – Dopo quattro partite sulla panchina del Brescia, il tecnico rimane ancora imbattuto ottenendo un buon punto in trasferta e in un campo difficile.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile