Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Serie B, Genoa-Cagliari: al Marassi sfida dal sapore di Serie A

Serie B, Genoa-Cagliari: al Marassi sfida dal sapore di Serie A TUTTOmercatoWEB.com
Alexander Blessin
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 7 ottobre 2022, 06:06Serie B
di Luca Esposito

Scontro fra nobili retrocesse, quest'oggi, al Marassi, dove il Genoa ospiterà il Cagliari in un match dal sapore di Serie A. I liguri sono reduci da due successi consecutivi contro Modena e Spal che hanno permesso ai rossoblù di portarsi a -1 dalla promozione diretta; dal canto suo il Cagliari non è nel suo miglior momento, venendo da ben due sconfitte consecutive in casa, di cui l'ultima per ben 4-1 contro il Venezia con la quale gli isolani sono scivolati fuori dalle prime otto. A dirigere la gara sarà il signor Matteo Marchetti della sezione di Ostia Lido.

COME ARRIVA IL GENOA - Scelte quasi obbligate per mister Blessin, che deve fare a meno degli indisponibili Sturaro, Galdames, Badelj ed Ekuban. Sarà ancora 4-2-3-1, con poche novità rispetto alla gara di Ferrara: davanti a Martinez ci sarà la coppia Dragusin-Vogliacco, mentre sulle corsie laterali Pajac sulla destra e ballottaggio Sabelli-Hefti sulla sinistra. Frendrup torna in mediana insieme a Strootman, mentre in avanti Jagiello, Aramu e Gudmundsson agiranno alle spalle di Coda.

COME ARRIVA IL CAGLIARI - Due assenze pesanti in casa sarda, dove Liverani è ancora costretto a lasciare a casa gli infortunati Rog e Barreca, ma per il resto squadra al completo. Pochi dubbi anche per gli isolani, che dovrebbero ripartire dal modulo ad albero di Natale: davanti a Radunovic la linea a quattro composta da Zappa, Altare, Goldaniga e Obert; in mediana ci saranno Viola, Makoumbou e Nandez, mentre in avanti Pereiro e Mancosu agiranno a sostegno di uno tra Pavoletti e Lapadula, con quest'ultimo favorito.

Primo piano
TMW Radio Sport