Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

SPAL, Venturato: "Genoa squadra con intelaiatura da Serie A. Maistro? Valuteremo oggi"

SPAL, Venturato: "Genoa squadra con intelaiatura da Serie A. Maistro? Valuteremo oggi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
venerdì 30 settembre 2022, 17:49Serie B
di Luca Bargellini

Il torneo di Serie B riprende per la SPAL con l'impegno al 'Mazza' contro il Genoa. Queste le parole del tecnico Roberto Venturato nella consueta conferenza stampa della vigilia: "Il Genoa è una squadra importante, con un'intelaiatura da Serie A trasferita nel campionato cadetto. Per la sua storia ha l'ambizione di fare una stagione importante: a noi toccherà fare una grande gara contro una delle squadre più ambiziose del campionato. Il Genoa ha potenziale in tutti i reparti, è un collettivo molto forte. Dovremo essere bravi a continuare nel nostro percorso di maturazione, mantenendo gli equilibri che spesso sono importanti nel concedere meglio ai rivali. Abbiamo lavorato con attenzione sui dettagli che possono essere decisivi in questo percorso. Dovremo comunque mantenere intanto il nostro modo di vedere il calcio. Di sicuro la gara di domani è una di quelle che chiunque fa il calciatore o l'allenatore ha voglia di disputare. Peda? Sta abbastanza bene, ma torna da un doppio impegno con la Nazionale. Maistro? È caduto male in allenamento e aveva molto dolore. Vediamo come starà oggi. La sosta? Da una parte aiutano a rimettersi un po' in ordine sia sul piano fisico che nervoso. Ci permettono di affrontare le gare sul piano mentale con energie nuove. Dall'altro interrompono un percorso di continuità: bisognerà essere bravi a vivere nel modo giusto la ripresa contro una grande squadra".

Primo piano
TMW Radio Sport