Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Catania, senti l'ex Angelozzi: "Fallimento unica strada. Ripartire dalla D non è una vergogna"

Catania, senti l'ex Angelozzi: "Fallimento unica strada. Ripartire dalla D non è una vergogna"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 27 ottobre 2021 15:49Serie C
di Claudia Marrone

La grave situazione economica del Catania è affrontata, come riferisce tuttocalciocatania.com, ai microfoni di Telecolori dall'attuale responsabile dell'area tecnica del Frosinone Guido Angelozzi, che in terra etnea è stato calciatore dal 1973 al 1975 e poi dirigente nelle annate 2001-2002 e 2003-2004: "Non fa piacere che il Catania soffra a livello societario, non è bello per una città come Catania ma sono problemi che si stanno trascinando da qualche anno. Mi dispiace molto, ma bisogna intervenire in qualsiasi modo, nel bene o nel male. Perché così non si fa altro che fare brutta figura e la gente è disperata. Secondo me cedere il Catania è la strada sbagliata. Io due anni fa dissi che l’unica strada fosse il fallimento perché ho vissuto certe situazioni debitorie come a Bari, so cosa vuol dire e può succedere. Quale imprenditore, quale azienda può comprare il Catania alle condizioni attuali? L’80% delle società italiane è in vendita, dalla Serie A alla C. C’è una situazione debitoria pazzesca in Italia. La gente pensa ancora alla matricola. A Bologna l’hanno persa, come a Bari, Parma e Palermo. Il Catania è vita e lo capisco da catanese, ma in certi momenti bisogna prendere delle decisioni drastiche. Ripartire dalla D non è vergogna. Spero che arrivi un santo e il Catania non fallisca, ma se dovesse fallire penso sia più facile trovare una proprietà seria che si assuma le responsabilità mettendo 5 milioni di euro per portare la squadra in Serie B ripartendo senza debiti".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000