Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
focus

La Top 11 del Girone A di Serie C: Monaco sempre più leader, Luppi entra e fa doppietta

FOCUS TMW - La Top 11 del Girone A di Serie C: Monaco sempre più leader, Luppi entra e fa doppiettaTUTTOmercatoWEB.com
Nella foto Luppi
© foto di Federico Gaetano
martedì 28 settembre 2021, 06:55Serie C
di Luca Esposito

E’ andata in archivio la 5^ giornata del Girone A di Serie C. Questi i risultati:
FeralpiSalò-Juventus Under 23 3-2
Pro Vercelli-Trento 1-1
Triestina-Lecco 2-0
Fiorenzuola-Seregno 2-3
Giana Erminio-Albinoleffe 0-1
Legnago-SudTirol sospesa per i.c
Mantova-Piacenza 2-1
Pergolettese-Virtus Verona 2-2
Pro Patria-Padova 1-2
Renate-Pro Sesto 3-0

Di seguito la TOP 11 di TuttoMercatoWeb.com che opta per il 3-4-3:

Martinez (Triestina): un paio di grandi interventi nella ripresa consentono di mantenere la porta inviolata. Sembrava un pomeriggio in scioltezza, ma alla lunga è diventato grande protagonista

Lopez (Triestina): entusiasmo di un ragazzino alle prime armi, ma la sua "garra" può sorprendere solo chi non lo conosce. Esterno o centrale in una difesa a tre riesce sempre a dare un contributo importante.

Monaco (Padova): la sua fisicità è un fattore non solo quando bisogna difendere, ma anche quando ci sono punizioni a favore. A 20 minuti dalla fine stacca più in alto di tutti e consegna ai biancoscudati una vittoria importantissima per il morale e per la classifica. Top player per questa categoria.

Riva (Albinoleffe): sempre attento nei raddoppi di marcatura su Perna, gioca d'anticipo e non sbaglia una sola lettura.

Baldassin (Renate): presenza costante nella metà campo avversaria, le sue giocate sono sempre preziose. Sfiora il gol dalla distanza, ma Del Frate si oppone con un intervento eccellente.

Germignani (Seregno): attento e concentrato, gioca 75 minuti di buon livello prima di una sostituzione dettata dal risultato. Un punto di forza dell'organico.

Sarli (Renate): domenica indimenticabile per il classe 2001 che, da poco entrato, timbra il cartellino con un gol bellissimo. Mix di coraggio, coordinazione e tecnica.

Gerbaudo (Mantova): ottima prestazione per il centrocampista virgiliano, suo l'assist per il gol del momentaneo pareggio.

Maistrello (Renate): Ranieri e Galuppini confezionano un'azione perfetta, per lui è un gioco da ragazzi depositare il pallone nella porta sguarnita. Costante presenza nell'area avversaria e movimenti continui per non dare punti di riferimento.

Luppi (FeralpiSalò): entra e impiega meno di tre minuti per timbrare il cartellino e beffare la retroguardia della Juventus23. Segna la sua personale doppietta trasformando un calcio di rigore.

De Luca (Triestina): segna il gol che sblocca lo 0-0, poi serve a Trotta l'assist per il 2-0.