Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Padova, Oddo: "Ragazzi encomiabili. Non ci è girato nulla a nostro favore"

Padova, Oddo: "Ragazzi encomiabili. Non ci è girato nulla a nostro favore"
domenica 26 maggio 2024, 12:04Serie C
di Andrea Piras

Dopo la sconfitta interna contro il Vicenza, il tecnico del Padova Massimo Oddo ha commentato in sala stampa: "I ragazzi questa sera sono stati encomiabili, hanno dato tutto quello che avevano - sottolinea Padovagoal.it -. Non ci è girato nulla a nostro favore. La grande differenza è stata quella di trovarsi di fianco una squadra solida, preparata nei migliori dei modi per partite importanti come queste. Partita giocata davvero bene e dominata a mio modo di vedere dall’inizio alla fine. A noi manca qualcosina ma la nostra è una squadra giovane con poca esperienza in questo tipo di partite.

In questo momento c’è una certa differenza tra le due squadre. Lo stato d’animo? La mia preoccupazione era quella che la squadra si potesse un po’ sciogliere invece hanno risposto sul campo. All’andata potevamo fare molto di più. C’è margine per ripartire. Questa è una squadra che ha grossi margini di miglioramento. In un mese ho visto tante cose positive, tante negative ma la voglia non è mai mancata. C’è margine anche per ripartire con Massimo Oddo? Io ci ho messo il massimo del mio impegno, io e il mio staff.

È il nostro mestiere, mi assumo le mie responsabilità come è giusto che sia. Sbagliano i calciatori, sbagliano i calciatori ma l’impegno non è mai venuto meno. Due formazioni completamente opposte? L’allenatore si immagina una partita poi nel campo può cambiare, mi assumo le responsabilità per questa doppia sconfitta e per l’eliminazione. L’allenatore sceglie e spera che le sue idee possano essere quelle più giuste possibili".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile