Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

…con Angelo Junior Da Costa

…con Angelo Junior Da CostaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 13 settembre 2021 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

Angelo Junior Da Costa dice basta al calcio giocato. Anni importanti tra i pali di squadre come Sampdoria e Bologna. E ora è il momento di dire basta. “Non è stata una scelta facile”, dice l’ex portiere a Tuttomercatoweb “Mi era scaduto il contratto con il Bologna, credevo di continuare ma stavo già pensando al futuro”.

Cosa c’è nel suo futuro?
“Negli ultimi anni mi sono appassionato al mondo finanziario. Sto già studiando per unirmi ad un progetto che educa e gestisce i patrimoni degli atleti professionisti”.

Il momento più bello vissuto a Bologna?
“Sicuramente quando siamo tornati in Serie A”.

Quello che vorrebbe cancellare?
“Quest’ultimo anno. Ma non mi pento di nulla”.

Cosa vuole dire ai tifosi rossoblu?
“Li ringrazio per l’affetto di tutti questi anni. Ma anche i tifosi di Ancona e Sampdoria. Tutte piazze che mi hanno dato tanto”.

Che Bologna ha lasciato?
“Una società che è cresciuta tanto. Dal centro sportivo a tutta la base per continuare a crescere. Il Bologna ha messo le basi per costruire il futuro”.

Si vede ancora nel calcio?
“Allenerei i bambini. Il calcio è stato la mia vita, mi piacerebbe trasmettere la mia esperienza”.

Mirante è svincolato. Con lui tanti altri calciatori.
“È un mercato difficile. Ma non ho seguito più di tanto. Ovviamente la situazione di Mirante si, perché ho un buon rapporto. È fortissimo. Chi lo prende fa un affare”.

Giovani portieri: su chi punta?
“Si parla bene di Carnesecchi. E voglio menzionare Ravaglia. L’Italia ha una scuola di portieri importante. Con Donnarumma comunque l’Italia è in buone mani per tanti anni”.

Articoli correlati
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000