Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Brambati: "Juve, Allegri pensa sul serio al 4° posto. Inter, Inzaghi cresciuto ma..."

TMW RADIO - Brambati: "Juve, Allegri pensa sul serio al 4° posto. Inter, Inzaghi cresciuto ma..."TUTTO mercato WEB
giovedì 7 dicembre 2023, 16:08Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Brambati:" Gli allenatori dell'Inter devono molto ad Ausilio - Marotta." Impallomeni:" Nelle Juve un notevole spirito di gruppo. Nell'Inter crescita generale. Sabato:" Allegri ottiene il massimo del rendimento dai giocatori. Inzaghi è cresciuto tanto Maracana Con Marco Piccari.
00:00
/
00:00

Sul weekend di Serie A si è espresso a TMW Radio, durante Maracanà, l'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati.

Juventus-Napoli, Allegri recupera in pratica tutti:
"A lui interessa vincere e tornare in Champions, che è l'obiettivo principale. Fa giustamente i calcoli sulla situazione attuale e vuole fare più punti possibili per distanziare le quinte. Realmente e sinceramente non pensa ad altro obiettivo. Ha i piedi per terra. Sa la rosa che ha a disposizione, non solo i giovani ma anche altri giocatori come McKennie, Gatti e Rugani, che almeno inizialmente non poteva essere considerati titolari. Sta tirando fuori i conigli dal cappello. Dopo il danno d'immagine dello scorso anno la Juventus deve rifarsi il look ed entrare per forza in Champions".

Inter, Lautaro dice che firma il rinnovo anche domani e che si aspettava una squadra così forte. E parla bene di Inzaghi:
"Devo fare un po' il critico. Nel senso che Marotta e Ausilio hanno fatto un lavoro straordinario, hanno sempre messo in mano squadre competitive ai propri tecnici. Credo che sia arrivata in finale di Champions anche grazie a un girone favorevole e al sorteggio. La squadra è forte, Inzaghi ha sicuramente dei meriti di sicuro, ma ha la squadra. Anche Allegri, Zaccheroni, Conte, hanno vinto al primo colpo dopo che venivano da un club non di grande spessore. Lui ha lottato il primo anno ma il secondo ha perso malamente. Marotta lo scorso anno gli disse 'o addrizzi la stagione o te ne vai'".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile