Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Di Renzo: "Milan, centrocampo ok. Tonali sarà il centrocampista italiano più forte"

TMW RADIO - Di Renzo: "Milan, centrocampo ok. Tonali sarà il centrocampista italiano più forte"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 11 agosto 2022, 19:04Altre Notizie
di Tommaso Bonan

L’intermediario di mercato Carlo Di Renzo è intervenuto durante la trasmissione "A Tutto Mercato", su TMW Radio, per analizzare il mercato di Serie A e Serie B.

La Juventus deve intervenire ancora sul mercato?
“Sicuramente bisognerà cercare un terzino sinistro, perché in quella zona il ruolo è scoperto. Per quanto riguarda Depay spero che arrivi per alzare il livello del campionato”.

Le altre squadre che si sono mosse meglio sul mercato?
“Sicuramente l’Inter, che con Lukaku ha trovato un pezzo da novanta; per quanto riguarda la Roma è stata imbastita una campagna acquisti di livello e si candida per poter insidiare le altre per lo scudetto”.

Sul Milan?
“Il Milan ha messo in rosa un fuoriclasse del calibro di De Ketelaere, facendo un grandissimo colpo. Ha una rosa giovane che può solamente migliorare. Puntare a riconfermarsi non sarà facile. Anche il rodaggio del gioco di Pioli si confermerà un fattore. A centrocampo ritengo non ci siano necessità, anche perché c’è già Tonali, che nel giro dei prossimi anni diventerà il più forte centrocampista italiano in circolazione”.

Su Napoli e Lazio invece?
“Il Napoli è un’incognita perché ha cambiato molto. Sicuramente ci sono state delle indicazioni precise per un ricambio generazionale. Per quanto riguarda la Lazio ritengo che tutto giri intorno alla possibile cessione di Milinkovic, che a mio avviso ha finito il proprio percorso nella capitale”.

Sulla situazione di Serie B?
“Penso che il Genoa e il Cagliari, con il colpo Lapadula, partano comunque davanti alle altre, nonostante anche altre squadre si siano rinforzate. Il Venezia anche mi sembra una società strutturata, indubbiamente rientra nella rosa delle papabili per la promozione. Il Bari ha fatto un ottimo colpo prendendo Benedetti, che nella scorsa stagione mi ha fatto un’ottima impressione in Serie C con l’Imolese”.