Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Impallomeni: "Skriniar? Troppe ombre sull'Inter adesso. Su Leao decide Mendes"

TMW RADIO - Impallomeni: "Skriniar? Troppe ombre sull'Inter adesso. Su Leao decide Mendes"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 27 settembre 2022, 14:54Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A parlare di Nazionale e non solo a TMW Radio, durante Maracanà, Stefano Impallomeni, giornalista ed ex calciatore.

Italia col maggior numero di stranieri nei top-5 campionati europei:
"C'è il discorso economico di mezzo, gli stranieri costano meno rispetto a giovani promettenti dei nostri vivai, dall'altra parte c'è un buon mercato di giocatori medi. I più bravi però emergono sempre, i prodotti ottimi dei vivai emergono. Le riforme? Non si fa niente per cambiare e mi chiedo come mai. Il problema serio è che gli allenatori dei settori giovanili ragionano come quelli dei grandi club, si ragiona per vincere. Gli devi insegnare la tecnica, trasmettere la passione ai ragazzi, invece tutti puntano a vincere e basta. Adesso siamo in una zona grigia dove scimmiottano l'allenatore professionista. E poi manca la palestra della strada".

Inter e Milan rischiano di perdere Skriniar e Leao:
"Sono due situazioni differenti. Da una parte c'è la sostenibilità economica che deve garantire il club e dall'altra la possibile cessione della società. Skriniar è in una situazione nuova rispetto a due mesi fa. Mi sembra che ci siano troppe ombre sull'Inter in questo momento. Leao invece, come ha detto Maldini, è sincero ma bisogna chiedere a Mendes cosa vuole fare".

L'osservato speciale alla ripartenza tra Pioli, Mourinho, Inzaghi e Allegri chi è?
"Allegri e Inzaghi. Inzaghi se perde con la Roma sono 4 ko su otto partite. Mourinho perché dovrebbe essere osservato? L'Inter è partita con i favori del pronostico, la Roma no".