Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

TMW RADIO - Ponciroli: “Deluso da Mancini e da questa Nazionale. Retegui? Ha personalità”

TMW RADIO - Ponciroli: “Deluso da Mancini e da questa Nazionale. Retegui? Ha personalità”TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 24 marzo 2023, 11:40Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Editoriale
TMW Radio
Editoriale
Editoriale con Fabrizio Ponciroli, intervistato da Vincenzo Marangio
00:00
/
00:00

Durante l’appuntamento odierno con L’Editoriale è intervenuto sulle frequenze di TMW Radio Fabrizio Ponciroli. Queste le sue parole:

Un’analisi della partita di ieri?
“Sono delusissimo, ma lo ero già prima della partita. Si parla tanto di giovani, di metterli alla prova, ma il campo dice tutto l’opposto, basti vedere il centrocampo. La sensazione è che si pensi al risultato istantaneo e non alla progettazione, quindi è anche giusta la sconfitta, anche perché hai provato a vincerla alla fine. Non mi è piaciuta l’Italia, non mi è piaciuta la prestazione e la cosa mi fa preoccupare e non poco”.

Su Mancini?
“Mi ha deluso il nostro mister. Accetto la mossa Retegui, ma non mi va bene tutto il resto. Siamo pieni di giocatori interessanti, da Fagioli a Udogie e molti altri, non possiamo vedere in campo un Verratti alle prese con la sua peggior stagione o Jorginho che non ha continuità di rendimento. Ovviamente non è un attacco contro di loro, ma quando si parla di riprogrammazione bisogna partire dalle novità, e ieri non si sono viste. Bisogna mettere i giovani in campo, hai abbastanza partite per poter trovare nuova linfa, perché non puoi eventualmente aspettare l’europeo del 2024 per mettere i giovani tutti insieme all’improvviso. Sinceramente non capisco questo attendismo di Mancini, dato che è stato un precursore della linea verde. Ma se deve andare avanti in questo modo allora le strade si devono separare”.

Cosa ne pensi di Retegui?
“Retegui ha mostrato personalità, tutti gli occhi erano puntati su di lui ma non si è scomposto. Non ha avuto modo di poter lavorare dei palloni puliti, ma alla prima occasione è riuscito a trovare il suo primo gol con la maglia dell’Italia e non è poco. Ovviamente è ancora troppo poco per poter avere una valutazione del giocatore, ma per ora non si è presentato male”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile