Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Bellerin è una voce fuori dal coro: "C'è guerra ovunque, perché non si parla più della Palestina?"

Bellerin è una voce fuori dal coro: "C'è guerra ovunque, perché non si parla più della Palestina?"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
mercoledì 23 marzo 2022, 12:26Calcio estero
di Michele Pavese

Héctor Bellerín, difensore del Betis, ha parlato della guerra in Ucraina nel corso di un'intervista al canale YouTube La Media Inglesa. E ha rilasciato dichiarazioni tutt'altro che banali: "Questa guerra ci interessa più di altre e non lo trovo giusto. Forse è perché sono popoli più simili a noi, più vicini, o perché il conflitto può riguardarci sul piano economico e per il discorso dei rifugiati. Però, per esempio, non si parla più della guerra in Palestina, né della situazione nello Yemen, in Iraq.

Anche il fatto che la Russia non sia stata ammessa ai Mondiali è qualcosa che succede da anni in altre parti del mondo. Mi risulta difficile dare importanza solo a queste cose e a questa narrazione. È da razzisti aver chiuso un occhio su altri conflitti e ora avere questa posizione. Riflette anche una mancanza di empatia per il numero di morti in conflitti che non hanno avuto la stessa importanza mediatica".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile