Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Berlusconi greco porta l'Olympiacos sull'Olimpo e mantiene la promessa: 5 milioni alla squadra

Il Berlusconi greco porta l'Olympiacos sull'Olimpo e mantiene la promessa: 5 milioni alla squadraTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 30 maggio 2024, 11:26Calcio estero
di Michele Pavese

Politico, armatore, editore, imprenditore e presidente di calcio. Non a caso lo chiamano il "Berlusconi greco", anche se lui ha più volte rifiutato il paragone: "Lo stimo, ma io sono Marinakis e vengo dal Pireo". Evangelos Marinakis è uno dei principali artefici del trionfo dell'Olympiacos, la prima squadra greca a conquistare un trofeo europeo grazie alla vittoria della Conference League a spese della Fiorentina.

Cinquantasei anni, è una delle persone più importanti e influenti dell’industria navale mondiale: possiede una delle flotte mercantili più grandi al mondo, con un valore complessivo che supera i dieci miliardi di euro. Dall'estate del 2010 è diventato proprietario del club di Atene, il più titolato del calcio ellenico: i biancorossi, sotto la sua gestione, hanno vinto dieci campionati e quattro Coppe di Grecia, ma quello di ieri è di gran lunga il successo più importante.

Nel 2017 è approdato nel calcio inglese acquistando il Nottingham Forest, squadra che nel maggio del 2022 ha riportato in Premier League dopo 23 anni di attesa. Consigliere comunale al Pireo, presidente della lega calcio greca e vicepresidente della Federazione, Marinakis è un personaggio amatissimo (aveva promesso un premio di 5 milioni di euro in caso di vittoria della Conference) ma controverso: su di lui sono piovute pesanti accuse in merito al calcioscommesse e al traffico di stupefacenti, ma ne è sempre uscito pulito. Ora, con questo incredibile traguardo, è entrato nella leggenda.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile