Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Messi in finale: "Sono le ultime battaglie per me e Di Maria. Campi? Pessimi"

Messi in finale: "Sono le ultime battaglie per me e Di Maria. Campi? Pessimi"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 10 luglio 2024, 09:12Calcio estero
di Daniele Najjar

L'Argentina c'è ancora una volta: dopo la vittoria della Copa America 2021 e quella del Mondiale 2022, anche nell'edizione del torneo continentale che si sta tenendo negli Stati Uniti, Leo Messi e compagni sono arrivati intanto all'ultimo atto. Attendono di conoscere, dalla sfida di stasera fra Uruguay e Colombia, la loro ultima rivale.

Per la Pulga queste partite hanno un sapore particolare, con la clessidra dell'età sportiva che si sta consumando: "Godiamoci quello che stiamo vivendo come Nazionale, come gruppo. Non è stato facile per noi essere tornati in finale, competere ancora per essere campioni. È molto difficile e dobbiamo approfittarne, perché non è facile farlo e lo abbiamo fatto di nuovo. Io la sto vivendo come tutte le altre cose negli ultimi tempi: divertendomi molto ed essendo consapevole, come succede al Fideo (Ángel Di María) e ad Ota (Nicolás Otamendi), che queste sono le ultime battaglie" - ha detto nel post-partita contro il Canada, come riportato da TycSports.

Una competizione più complessa di quanto molti immaginassero: "È stata una Coppa difficile. Molto dura, con campi pessimi, temperature pesanti, difficile da giocare e con squadre molto difficili... Il fatto che siamo di nuovo in finale è qualcosa da evidenziare e celebrare. È la quarta finale consecutiva che giocheremo. facile a dirsi ma tutto il viaggio è stato durissimo . Godiamoci questo momento, un altro finale che, a Dio piacendo, possa finire come la precedente".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile