Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Il possibile addio di Nandez visto da Giulini. Alla Juventus serve una cessione per l'affondo

Il possibile addio di Nandez visto da Giulini. Alla Juventus serve una cessione per l'affondoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
venerdì 28 gennaio 2022, 00:45I fatti del giorno
di Simone Bernabei

“Abbiamo speso tanti soldi e vorremmo recuperarli. E' complicato a tre giorni dalla fine”. Parola del presidente del Cagliari Tommaso Giulini a margine dell’assemblea di Lega. L’oggetto della discussione è chiaramente il futuro di Nahitan Nandez, centrocampista rossoblù che negli ultimi giorni è diventato obiettivo forte della Juventus. In attesa di un’offerta ufficiale, che verosimilmente non è ancora arrivata in quanto i dirigenti bianconeri erano impegnati nell’operazione Vlahovic, il club sardo ha comunque accolto Daniele Baselli, rinforzo importante per la mediana di Mazzarri.

Da oggi comunque la Juventus potrà pensare a tutto il resto, Nandez compreso. Per arrivare all’ex Boca serve prima un’uscita ed in tal senso resta da monitorare il fronte Arthur, chiesto a più riprese dall’Arsenal, ma pure quello di Rodrigo Bentancur su cui è insistente il pressing dell’Aston Villa. Con un’uscita di questo livello, il colpo Nandez può essere possibile. A patto però che sul piatto vengano messi solo soldi: “Non siamo interessati a contropartite”, ha ammesso lo stesso Giulini.