Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le paure dell’Inter, i sogni della Juventus e le scelte del Milan

Le paure dell’Inter, i sogni della Juventus e le scelte del MilanTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 04 agosto 2021 06:00L'Angolo di Calcio2000
di Fabrizio Ponciroli

Le Olimpiadi volgono al termine. Tra pochi giorni, si tornerà a parlare esclusivamente di calcio, nello specifico di calciomercato. Rispetto al passato, è un mercato rionale. Pochi soldi e tanta fantasia. Una manciata di top club può davvero esagerare e tra questi c’è il Chelsea. I Blues continuano a bussare a casa Inter. Vogliono Lukaku (e chi non lo vorrebbe?). Si parla di cifre folli (130 milioni di euro ma la proposta potrebbe anche salire). Il belga ha giurato fedeltà ai colori nerazzurri e la sua forte personalità garantisce che non è tipo da parlare a vanvera. Sta bene a Milano, sponda nerazzurra, anche ora che il suo condottiero Conte non c’è più. Il problema? All’Inter quei 130 milioni di euro (o anche di più) farebbero molto comodo. Metterebbero a posto i conti societari, permetterebbero al club di dormire sonni tranquilli per un po’. Ma Lukaku, di fatto, è l’Inter. Senza Romelu, il tecnico Inzaghi non avrebbe una sola singola chance di bissare la vittoria dello Scudetto della passata stagione. Il piano B? Vendere il Toro. Il rinnovo del suo contratto (in scadenza nel giugno del 2023) è in stand-by. Qualcosa non torna. Probabilmente c’è più di un club pronto a strapparlo all’Inter. Sicuramente la società nerazzurra incasserebbe molto meno rispetto alla cessione di Lukaku ma farebbero comodo anche quelli… Ma Lautaro, di fatto, è l’altra anima dell’Inter. Senza il Toro, il tecnico Inzaghi non avrebbe una sola singola chance di bissare la vittoria dello Scudetto della passata stagione. Che pasticcio. La cessione di Hakimi non sembra essere bastata. Lukaku e Lautaro piacciono, tanto… La paura del popolo nerazzurro è di svegliarsi una mattina e venire a sapere che uno dei due non è più nerazzurro… E’ una questione di soldi…
Paure nerazzurre, sogni bianconeri. Chiuso l’affare Kaio Jorge (buona operazione economica, da valutare l’impatto sul campo), la Juventus ha un sogno ben chiaro: Manuel Locatelli. Si fanno tanti altri nomi, alcuni anche bizzarri, come quello di Bakayoko (ex Napoli), ma, in effetti, l’unico vero obiettivo resta il centrocampista del Sassuolo. Il fresco Campione d’Europa non vede l’ora di vestirsi di bianconero, esattamente come la Vecchia Signora di consegnarli le chiavi del centrocampo ma c’è un bel problema: i soldi. Il Sassuolo, forte di un contratto sino al giugno del 2023 con l’ex Milan, non ha nessuna intenzione di fare regali: se la Juventus vuole Locatelli, lo deve pagare profumatamente. La società bianconera sarebbe anche disposta ad accontentare le richieste neroverdi ma, prima, ha la necessità di salutare qualche giocatore (Ramsey soprattutto, uno che costa sette milioni di euro, netti, a stagione). Non sempre i sogni si avverano…
Chiudiamo con il Milan. Siamo al momento delle scelte finali. Il mercato del Diavolo è stato ingegnoso e funzionale. Tanti acquisti mirati (bene Giroud) per dimenticare chi ha preferito andarsene (Donnarumma e Calhanoglu). Ora, però, c’è la decisione più complicata da prendere: trovare il trequartista giusto per Pioli. Tante le piste, alcune suggestive (James), altre romantiche (Ilicic), altre ancora impegnative (Ziyech). Tutte molto interessanti ma si torna al problema iniziale: i soldi. Il Milan non ha nessuna intenzione di svenarsi e vorrebbe portarsi a casa il trequartista spendendo il meno possibile, possibilmente con la formula del prestito secco che recentemente ha funzionato bene. Insomma, la scelta dal menù sarà molto condizionata. Purtroppo, in questo periodo, va così… Maledetti soldi…

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000