Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Pirlo rischia grosso: il progetto fa acqua da tutte le parti

Pirlo rischia grosso: il progetto fa acqua da tutte le partiTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 07 aprile 2021 06:00L'Angolo di Calcio2000
di Fabrizio Ponciroli

Per anni si è parlato della Juventus in toni entusiastici. La Vecchia Signora è stata presa sempre come modello da seguire. Vincente in campo e, soprattutto, un passo avanti a tutti fuori dal rettangolo verde. Per nove anni, il bianconero è stato l’unico binomio di colori in voga in Italia (con anche due finali di Champions League che, comunque sia, sono il meglio che ha saputo fare il calcio italiano dal 2010 ad oggi). Bene, l’era dei complimenti è terminata o, meglio, sta terminando. Il nuovo progetto, con Andrea Pirlo al comando, sta facendo acqua da tutte le parti. In società continuano a ribadire che c’è massima fiducia nell’operato del Maestro (in campo, sempre meglio sottolinearlo) e che la “rivoluzione tecnica” proseguirà anche la prossima stagione, con sempre Andrea Pirlo al comando.
Tuttavia, qualche dubbio sulla permanenza del debuttante Andrea Pirlo c’è. In tanti si stanno chiedendo cosa accadrebbe se la Juventus dovesse fallire l’accesso alla prossima Champions League. A differenza degli altri anni, questa volta il pass per la massima competizione europea è tutt’altro che una formalità per i bianconeri. La concorrenza è numerosa e ben equipaggiata. Finire tra le prime quattro in campionato non sarà facile per nessuno, Juventus compresa.
Bene, la sensazione è che un piano B ci sia. La società ha scaricato Maurizio Sarri dopo un campionato vinto, perché mai dovrebbe confermare il primo allenatore, da dieci anni a questa parte, senza tricolore addosso a fine stagione e, soprattutto, senza pass per la Champions League? Domande lecite, no? In realtà, nessuno, in casa bianconera, vuole neppure ipotizzare un finale di stagione tanto drammatico. C’è fiducia nel gruppo e, con il rientro di alcuni uomini chiave (Paulo Dybala su tutti), c’è grande confidenza nelle potenzialità della squadra e, quindi, in Andrea Pirlo. Insomma, il fallimento non è un’opzione…
Ma se accadesse? Beh, sempre più tifosi stanno pronunciando il nome di Max Allegri. Dopo essere stato contestato da diversi juventini doc per il suo “non gioco” (mai capito cosa si intenda con questa dicitura calcisticamente illogica), ora il buon Max è indicato come il possibile salvatore, l’unico che potrebbe dar vita ad una nuova era (vincente) a tinte bianconere.
E Andrea Pirlo? Non nascondiamoci dietro ad un dito… Dovesse essere esonerato, sarebbe un durissimo colpo per le sue ambizioni da allenatore. Si pensi a Filippo Inzaghi che, dopo aver fatto fatica al Milan, ha dovuto ricominciare dal basso per tornare ad essere credibile (e il cammino è ancora in pieno corso). Per il Maestro (sempre in campo) la strada sarebbe ancor più impervia. Non sarebbe facile riprendersi. Sarebbe bollato come quello che non ha qualificato la Juventus di CR7 alla Champions League…
Comunque sia, c’è ancora tempo e modo per un finale di stagione di grande orgoglio. L’importante è limitare al minimo gli errori. Il gioco è prevedibile, tanti giocatori non solo al top, alcuni intoccabili fanno fatica e, come se non bastasse, gli avversari sentono l’odore del sangue. La possibilità di estromettere la Juventus dalla Champions League fa gola a tutti… Andrea Pirlo è sotto attacco. Avrà bisogno dell’aiuto di tutti e di tanta fortuna per uscire indenne dalle prossime settimane di fuoco… Chi gli sta accanto continua a sostenerlo, gli altri aspettano risposte concrete e quel pass per la prossima Champions League che, in casa bianconera, non deve mai mancare…

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000