Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Doppietta e assist: Filippo Alessio trascina la Primavera del Vicenza

Doppietta e assist: Filippo Alessio trascina la Primavera del VicenzaTUTTOmercatoWEB.com
giovedì 21 ottobre 2021 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
fonte La Giovane Italia (Edoardo Ferrio)
Il diciassettenne centravanti della formazione biancorossa ha trascinato i suoi nell'ultimo weekend di Primavera 2

Il Vicenza Primavera è ripartito da dove aveva interrotto il campionato prima della pausa per le nazionali: i biancorossi, che nelle prime tre giornate di campionato avevano raccolto un solo punto, avevano ottenuto il primo successo espugnando Cittadella con un rotondo 4-0. La squadra di Lorenzo Simeoni ha ripreso il filo dove l'aveva lasciato: contro l'Alessandria è arrivata la seconda vittoria consecutiva, addirittura per 5-1. Il trascinatore dei biancorossi ha un nome e un cognome (anche se, come dice il suo profilo Instagram, non sono facilmente distinguibili): si tratta di Filippo Alessio, diciassette anni ancora da compiere (li farà a dicembre di quest'anno) di professione centravanti, che contro i piemontesi ha realizzato una doppietta e innescato Spiller per il gol del momentaneo 3-0

La punta, nel match contro l'Alessandria, ha mostrato tutto il suo repertorio. In primo luogo, il fiuto per la rete: entrambe le marcature sono intuizioni in area di cui Pippo Inzaghi sarebbe andato fiero. Il primo nasce da una rimessa da bordo campo battuta direttamente a centro area da Lattanzio: dopo il colpo di testa di Spiller, Alessio è il più lesto a catapultarsi sul pallone, evitare il recupero di un difensore e ad insaccare a due passi dalla porta. La seconda invece è una splendida girata a centro area di prima intenzione, una fucilata dall'altezza del dischetto del rigore che non ha lasciato scampo a Dzyena.
Sì ma, ridurre Alessio solo al senso della porta e del gol è poco: è un centravanti completo, capace di giocare spalle alla porta per far salire la squadra e che cerca costantemente il dialogo con i compagni. Se Favero e Giacobbo, i due esterni, sono i suoi favoriti per scaricare il pallone, il compagno che predilige Alessio è però il suo compagno di reparto: con Matteo Spiller sta nascendo un'intesa importante, palpabile in campo. I due si cercano costantemente e cercano di scambiare e dialogare costantemente. Due attaccanti, entrambi strutturati fisicamente, che possono impensierire qualsiasi difesa. Proprio dal tandem offensivo nasce il gol del momentaneo 3-0: lanciato in contropiede, appena entrato in area Alessio ha alzato il pallone per Spiller, che poi è stato bravo nel controllare e calciare a rete al volo.

Alessio sa anche essere veloce nella progressione; non dispone di un dribbling secco ma sa difendere il pallone dagli avversari, sfruttando un fisico importante per la giovane età. Cerca la porta senza disdegnare l'utilizzo anche del piede debole e lotta su ogni pallone, anche nel tentativo di rubarlo agli avversari o di pressare le difese. Un centravanti a tutto tondo, che sta sostituendo alla perfezione Tommaso Mancini, coetaneo del giocatore della Primavera, ormai stabilmente nell'orbita della prima squadra.

Le qualità di Alessio sono sotto gli occhi di tutti, visti i 6 gol segnati tra campionato e Coppa Italia in appena un mese. Di lui, si è accorto anche Daniele Franceschini: il tecnico dell'Under 18 azzurra è rimasto favorevolmente impressionato dall'avvio di campionato dell'attaccante vicentino, convocandolo per la doppia amichevole giocata con la Serbia. Non è arrivata la rete in azzurro, ma le premesse ci sono tutte perché arrivi già alla prossima amichevole.

Articoli correlati
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000