Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

La Repubblica: “L’Inter è partita forte sul mercato. Milan a rilento”

La Repubblica: “L’Inter è partita forte sul mercato. Milan a rilento”TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 27 giugno 2022, 09:49Rassegna stampa
di Alessio Del Lungo

Inter e Milan lavorano ad una missione che appare sempre più difficile, ovvero mettere a disposizione di Inzaghi e Pioli la rosa della prossima stagione prima del ritiro. Come riportato da La Repubblica, i nerazzurri, dopo aver riabbracciato Lukaku, lavorano per affiancargli Dybala, con cui l’accordo è vicino sulla base di 6 milioni netti più bonus a stagione, ma prima devono partire Sanchez e uno tra Correa e Dzeko. In difesa Skriniar è prossimo alla cessione al PSG per 70 milioni di euro e Marotta ha già individuato in Gleison Bremer il sostituto: a 28 milioni si può chiudere. E se De Vrij andrà al Chelsea, si sbloccherà la trattativa per Nikola Milenkovic, per cui la Fiorentina chiede circa 20 milioni. Strada in salita per Caglar Soyuncu; non si parla più invece di Dumfries in uscita, mentre l’Atalanta ha manifestato interesse per Pinamonti ed è pronta a mettere sul piatto 20 milioni di euro.

Il Milan è invece un po’ in ritardo, ma cerca di lavorare. Dopo aver perso Sven Botman, accasatosi al Newcastle per 40 milioni, piace Arthur Theate del Bologna e si tratta per Francesco Acerbi della Lazio, mentre Gabbia è stato bloccato da Pioli. Non si esclude un rilancio per Romagnoli, ma la priorità è sostituire Kessie, che andrà via a zero: Renato Sanches (vicino al PSG che offre 25 milioni) e Douglas Luiz le alternative. Sulla trequarti Marco Asensio è un nome da seguire, chiede 7 milioni annui per lasciare la Spagna, oggi ne prende 5, ed è valutato 25 milioni di euro. Berardi a 30 milioni, Zaniolo a 50 sono le alternative.