Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Ag. Jorginho: "Priorità al rinnovo col Chelsea. Juventus? Ancora nessuna chiamata dall'Italia"

Ag. Jorginho: "Priorità al rinnovo col Chelsea. Juventus? Ancora nessuna chiamata dall'Italia"
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 20 maggio 2022, 14:51Serie A
di Simone Bernabei

Ai microfoni di 1 Station Radio è intervenuto Joao Santos, agente fra gli altri di Jorginho, per commentare le voci riguardanti l'interessamento della Juventus per il regista: "Lui ha ancora un anno di contratto coi Blues, la priorità è il rinnovo. Al momento però il Chelsea non può operare sul mercato per le questioni derivanti dalla cessione di Abramovich, quindi ci rivedremo con la società per discuterne".

La Juventus si è interessata a lui?
"Jorginho ha fatto sei-sette anni di calcio ad alto livello, inoltre gioca in Premier League, che sicuramente è un campionato più importante di quello italiano. Senza dimenticare che è anche campione d’Europa e l'anno prima ha vinto la Champions. La Juventus? Non mi hanno chiamato i dirigenti bianconeri, sicuramente perché sanno che al Chelsea al momento non si può fare nulla senza la licenza per il mercato. Ovviamente un profilo come quello di Jorge servirebbe a tante squadre, anche in Italia. Ripeto, vedremo prima la situazione Chelsea, perché la sua priorità è il rinnovo coi londinesi. Ad ogni modo ribadisco, ad oggi non è arrivato nessuno dall’Italia a chiedermelo".

Il ritorno al Napoli può essere un'ipotesi per il futuro?
"Nel calcio mai dire mai, ma penso che oggi, per i parametri d'ingaggio di Jorginho, sia molto molto difficile tornare a Napoli".

Primo piano
TMW Radio Sport