Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ag. Valeri: "La Lazio non è più una opzione, sto parlando con altri tre club"

Ag. Valeri: "La Lazio non è più una opzione, sto parlando con altri tre club"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 3 maggio 2024, 15:45Serie A
di Simone Lorini

Emanuele Valeri sembrava un promesso sposo della Lazio per giugno, ma il passaggio al Frosinone ha di fatto messo fine alle trattative con il club biancoceleste. L'esterno romano, che in estate era stato messo fuori rosa dalla Cremonese per trasferirsi in biancoceleste, aveva sperato nella chiamata di Lotito, ma alla fine ha optato per le certezze gialloazzurre.

Intervenuto ai microfoni di Sportitalia, però, il suo agente - Daniele Ferri - ha spiegato che la trattativa con la Lazio è saltata negli scorsi mesi, a causa di un dettaglio sul quale le parti non sono riuscite ad accordarsi: "Lazio? A gennaio saltata per un dettaglio, non è più una possibilità: sto parlando con altri 3 club, a giugno va in scadenza. A Cremona, per 6 mesi poteva solo correre intorno al campo: ora si è rilanciato".

Come si è tenuto pronto?
“Ringrazio il Frosinone che è stato bravo a puntare su di lui. In quei mesi Emanuele ha dimostrato la sua professionalità: se non ti alleni bene poi non rientri così, fai ancora più fatica”.

Di gavetta ne ha fatta, ora è il momento di raccogliere?
“Sì, ne ha fatta a partire dall’Eccellenza. Si è conquistato con le proprie qualità l’arrivo in massima serie ed è stato convocato anche in Nazionale (per uno stage da Mancini, ndr)”.

La maglia azzurra è il sogno?
“Assolutamente, è il sogno di tutti i calciatori ed è anche il suo. Poi se arriva bene, altrimenti pazienza”.

Come si sta trovando con i ciociari?
“Molto bene. Ringrazio il direttore, il mister ed i compagni che lo hanno fatto sentire subito parte del gruppo. E’ un ragazzo umile e molto professionale, questo lo ha facilitato nell’integrarsi. Si è subito inserito poi negli schemi di Di Francesco, un tecnico che sul campo è molto bravo”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile