Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Altro che crisi: la Premier romperà tre volte il suo record. E spende quanto gli altri Big 5 sommati

Altro che crisi: la Premier romperà tre volte il suo record. E spende quanto gli altri Big 5 sommatiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
mercoledì 04 agosto 2021 22:30Serie A
di Ivan Cardia

Pazza Premier League. In una sessione estiva nella quale gli altri Big 5 sono pressoché fermi, il campionato inglese sembra del tutto indifferente alla crisi post Covid. Finora, la Premier ha speso un totale di 641 milioni di euro: in pratica, quanto la Serie A (303) e la Bundesliga (313) messe insieme, mentre Ligue 1 (270) e soprattutto LaLiga (125) sono ancora più indietro. Senza considerare che, per esempio, nel caso del campionato italiano, gran parte delle operazioni più onerose siano in realtà riferibili all’anno scorso: per capirsi, i riscatti dei vari McKennie, Tomori, Politano e via dicendo. La Premier, in sostanza, vive in un altro mondo. E questo gap col resto d’Europa sta per essere rappresentato in maniera plastica dai prossimi colpi delle big inglesi.

In pochi giorni, il record sarà infranto tre volte. A oggi, il trasferimento più costoso nella storia del massimo campionato inglese è rappresentato dai 105 milioni di euro versati dal Manchester United per Paul Pogba. Nei prossimi giorni, la Premier si appresta a rompere questo primato ben tre volte. La prima, salvo sorprese, riguarderà ancora Manchester, sponda City: è infatti vicinissimo il passaggio di Jack Grealish alla corte di Guardiola, per un totale di 117 milioni. Poi dovrebbe essere il turno di Romelu Lukaku: trattativa in corso, ma la fumata bianca tra Chelsea e Inter è attesa per una valutazione complessiva da 120-130 milioni. Battuto Grealish. Infine, ecco Harry Kane, di nuovo al City: anche in questo caso servirà un po’ di lavoro per giungere all’ufficialità, ma col Tottenham la chiusura è prevista a 160 milioni. Battuto anche Lukaku. E strapazzati gli altri campionati, perché a quel punto la Premier (che nel mezzo infilerà anche Cristian Romero al Tottenham) avrà raggiunto il miliardo di euro in termini di spesa complessiva: la stessa cifra che, a oggi, hanno speso gli altri grandi campionati europei. Tutti big 5, almeno sulla carta.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000