Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Atalanta-Roma, formazioni ufficiali: non c'è Dybala, spazio a Baldanzi. Poco turnover per Gasp

Atalanta-Roma, formazioni  ufficiali: non c'è Dybala, spazio a Baldanzi. Poco turnover per GaspTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 12 maggio 2024, 19:52Serie A
di Andrea Losapio

Gian Piero Gasperini e Daniele De Rossi hanno scelto la formazione per la sfida di questa sera fra Atalanta e Roma. Per i giallorossi non c'è Dybala, rimasto a Roma nella giornata di ieri, quindi Baldanzi è di supporto a Lukaku, con El Shaarawy sulla sinistra. Dietro scelto Kristensen per la fascia destro, poi formazione praticamente titolare con Cristante, Pellegrini e Paredes in mediana.

Atalanta (3-4-1-2)
Carnesecchi; de Roon, Hien, Djimsiti; Hateboer, Ederson, Pasalic, Ruggeri; Koopemeiners; De Ketelaere, Scamacca
Allenatore: Gian Piero Gasperini

Roma (4-3-3)
Svilar; Kristensen, Mancini, Ndicka, Angelino; Cristante, Paredes, Pellegrini; Baldanzi, Lukaku, El Shaarawy.
Allenatore: Daniele De Rossi

Le parole di Daniele De Rossi in conferenza stampa ieri, prima della partita. "Sappiamo quanto sia importante per noi e per loro, sono in salute, ma forse hanno giocato più gare di noi. Sarà una gara da diluire nei 90’, le forze potrebbero mancare per entrambe, abbiamo preparato il match in 48 ore dopo una gara intensa come il Leverkusen, ma siamo fiduciosi. Avremmo preferito arrivarci con lo stesso stato d’animo, hanno meritato la finale, noi non l’abbiamo meritato, le partite potevano girare diversamente però nel complesso la squadra migliore è andata in finale, facciamo i complimenti a Leverkusen e Atalanta, sono una realtà importantissima. Le scorie che ti perdi devi essere bravo a fartele scivolare via, ci giochiamo tantissimo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile