Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Borsino allenatori: chi allenerà la propria squadra in A per l'ultima volta e chi resterà?

Borsino allenatori: chi allenerà la propria squadra in A per l'ultima volta e chi resterà?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 21 maggio 2022, 21:38Serie A
di Marco Conterio

La stagione sta volgendo al termine e le venti di A stanno decidendo i piani in vista della prossima stagione. Chi è certo di restare? Chi è in bilico? Tuttomercatoweb.com disegna la mappa delle panchine nel suo borsino.

Conferme dalle grandi
Inter, Milan e Juventus non cambieranno. Conferme per Simone Inzaghi, Stefano Pioli e Massimiliano Allegri, lo stesso vale per la Roma con José Mourinho. Confermato anche il Napoli: la conferenza di Luciano Spalletti ha tolto ogni dubbio. Resta in azzurro così come lo farà a Bergamo, a prescindere, Gian Piero Gasperini mentre Maurizio Sarri e Claudio Lotito a fine stagione decideranno se proseguire insieme, come pare, il percorso.

Le altre certezze
Ivan Juric al Torino andrà avanti a meno di offerte irrinunciabili, così come Vincenzo Italiano alla Fiorentina. Aurelio Andreazzoli e Sinisa Mihajlovic sono confermati ma per la certezza serve la decisione ultima con Corsi e Saputo. Avanti Gabriele Cioffi a Udine, è scattata la clausola di rinnovo biennale di Marco Giampaolo alla Sampdoria ma in caso di cessione del club è tutto in discussione.

Chi cambia
Si sono affidate ai traghettatori ma hanno destini opposti Cagliari e Venezia. I sardi andranno avanti con Alessandro Agostini, i veneti potrebbero prendere Giovanni Savarese dalla MLS. Da capire cosa farà il Genoa dopo la retrocessione mentre la conferma di Davide Nicola è legata alla salvezza (in caso di retrocessione della Salernitana potrebbe voler restare in A). Sorpresa a Verona: potrebbe andare via Igor Tudor. Sulle promosse, confermato Marco Baroni a Lecce (ha rinnovato), via a sorpresa Fabio Pecchia alla Cremonese: Filippo Inzaghi è in pole per la successione.

Atalanta - Gasperini 100%
Bologna - Mihajlovic 80%
Cagliari - Agostini 70%
Empoli - Andreazzoli 70%
Fiorentina - Italiano 90%
Genoa - Blessin 50%
Hellas Verona - Tudor 50%
Inter - Inzaghi 100%
Juventus - Allegri 100%
Lazio - Sarri 90%
Milan - Pioli 100%
Napoli - Spalletti 100%
Roma - Mourinho 100%
Salernitana - Nicola 70%
Sampdoria - Giampaolo 90%
Sassuolo - Dionisi 100%
Spezia - Thiago Motta 5%
Torino - Juric 100%
Udinese - Cioffi 100%
Venezia - Soncin 0%

Lecce - Baroni 100%
Cremonese - Pecchia 0%