Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

C'eravamo (poco) amati: la storia tra Rabiot e la Juventus ha un finale scritto ma futuro incerto

C'eravamo (poco) amati: la storia tra Rabiot e la Juventus ha un finale scritto ma futuro incertoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 settembre 2022, 12:45Serie A
di Marco Conterio

Da ceduto a indispensabile, la storia di Adrien Rabiot trova sempre nuovi capitoli, diversi, ma ha sempre un filo conduttore. Apprezzatissimo da ogni allenatore avuto, incompreso dalla piazza, criticato dalla stampa, cedibile per il club per i costi troppo elevati. Stavolta, nella filosofia di tagli e risparmi sui maxi ingaggi che la Juventus ha intenzione di dare per il prossimo anno, la storia pare decisa.

Costi fuori mercato per la Juventus
Il transalpino ha ventisette anni anni, ma il suo stipendio da 8 milioni di euro è il secondo più alto della rosa, dopo quello dell’altro francese, Paul Pogba. E in estate la Juve aveva sostanzialmente il via libera alla cessione al Manchester United. Rabiot è ancora alla Continassa solo perché non ha trovato l’accordo con gli inglesi e il motivo è semplice: mamma Veronique ha chiesto ai Red Devils 40 milioni netti per quattro stagioni. Se la stessa richiesta fosse presentata alla Juve, l’esito sarebbe scontato. La volontà di Rabiot è quella di sondare il mercato per vedere quali saranno le proposte dai vari club in giro per l’Europa. E la Juventus difficilmente si opporrà.

Le percentuali sul futuro
Rinnovo con la Juventus 20%
Premier League 60%
Paris Saint-Germain 20%

Primo piano
TMW Radio Sport