Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Cagliari, non solo Pavoletti. Bonato: "Abbiamo rinnovato anche il contratto di Kingstone"

Cagliari, non solo Pavoletti. Bonato: "Abbiamo rinnovato anche il contratto di Kingstone"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 13 giugno 2024, 13:56Serie A
di Tommaso Bonan

Giornata di conferenza stampa in casa Cagliari, col ds del club sardo Nereo Bonato che fa il punto tra presente, futuro e mercato. "Questo è il momento opportuno per tirare un bilancio e capire quanto abbiamo fatto e cosa possiamo fare", ha sottolineato il dirigente che si è soffermato - tra i vari temi - anche sulla questione dei rinnovi e dei riscatti: "Abbiamo rinnovato poi il contratto con Leonardo Pavoletti, lui è un nostro leader e chi sente la porta può essere sempre utile. Abbiamo rinnovato anche il contratto di Kingstone (Mutandwa, attaccante classe 2003, ndr), perché è un giovane su cui puntiamo. Abbiamo le idee chiare anche sul mercato, ma prima sarà giusto confrontarsi con il nuovo mister. Non abbiamo esercitato i riscatti su Shomurodov, Petagna e Oristanio. Ma su Oristanio abbiamo interesse e l'Inter lo sa, ci rivedremo con loro per trovare una formula giusta. Eserciteremo il rinnovo su Yerry Mina per dare continuità al gruppo di ragazzi che ha lavorato bene".

Ci sono obiettivi che avete individuato?
"Abbiamo delle idee, ma che dovremo condividere con il nuovo allenatore. Questa è una rosa che dovrà essere puntellata, migliorata. Vedremo cosa ci proporrà il mercato. Potrebbero esserci delle partenze, ma secondo offerte adeguate".

Punterete anche su giovani oggi in prestito nelle categorie inferiori?
"Abbiamo ragazzi interessanti che sono andati a fare esperienza. Alcuni hanno fatto particolarmente bene e verranno valutati. In questo momento c'è grande serenità perché la rosa non è eccessivamente numerosa".

I rinnovi. "Stiamo facendo riflessioni su Viola, Mancosu e Aresti. Questi ultimi due hanno compiuto un determinato percorso, vedremo".

Luperto e Marin possibili nomi in entrata? Quali nomi potrebbero lasciare Cagliari?
"Ancora è presto, vedremo".

Può fare un identikit dell'attaccante che andrete a cercare?
"Numericamente è il reparto dove siamo più in difficoltà. Tanti ragazzi sono andati a scadenza, ora servirà un giocatore dalle caratteristiche del centravanti, un altro da seconda punta-esterno. Stiamo valutando profili del mercato italiano, ma anche esterno. Ci confronteremo con il nuovo mister. Shomurodov? Non è una porta chiusa. Ha dei costi proibitivi. Ora vedremo eventuali condizioni".

Mina vuole restare a Cagliari o guarda al mercato? “Mina un mese prima che finisse il campionato è venuto nel mio ufficio e mi ha detto di voler restare al Cagliari. Lui con me si è già esposto. La situazione è particolare perché lui ha una clausola di uscita di 2 milioni che vale fino al 15 di agosto. Ma lui ha manifestato la voglia di restare qua. Chiaro che poi se arrivasse una grande offerta alzeremo le mani".

Leggi qui la conferenza stampa integrale del ds del Cagliari, Nereo Bonato

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile