Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Causio: "Mancini al Napoli? Conoscendolo credo che Roberto si tenga ben stretta la Nazionale"

Causio: "Mancini al Napoli? Conoscendolo credo che Roberto si tenga ben stretta la Nazionale"
sabato 10 giugno 2023, 22:15Serie A
di Giacomo Iacobellis

Nel corso di Radio Goal su Kiss Kiss Napoli, è intervenuto l'ex calciatore della Juventus Franco Causio. Queste le sue parole sul mercato del Napoli: "Giuntoli? Probabilmente se fosse stata un’altra squadra e non la Juventus De Laurentiis l’avrebbe mandato via, anche avendo il contratto in essere sarebbe stato lo stesso difficile. Il presidente fino alla fine cerca di tenere le sue idee. Il divorzio con Spalletti non me l’aspettavo proprio, il matrimonio si fa in due e non in uno".

Bijol e Samardzic sono profili da Napoli
"Sono due giocatori giovani e interessanti, giocando con giocatori importanti come quelli che sono a Napoli potrebbero migliorare ancora di più. Bijol non è tanto lento, tatticamente è ben messo in campo e sa fare la sua parte. Fare paragoni con Kim non mi piace però, ognuno ha la sua personalità. Io credo che possa fare la sua buono figura al Napoli, so che anche tante altre squadre di nome lo stanno seguendo".

Scalvini?
"Piace tantissimo. Bisogna pagarlo tanto, c’è la coda per lui. Penso che l’Inter sia quella più vicina, avendo già preso dall’Atalanta Bastoni".

Baldanzi?
"Tanta roba anche lui, si assomiglia con Pafundi. Baldanzi, però, lo vedo più pronto. Nel 4-3-3 non è tanto facile da collocare, per me è un trequartista".

Roberto Mancini al Napoli?
"Non credo, perché ha rinnovato da poco con la Nazionale. Conoscendolo credo che si tenga ben stretta l’Italia, poi certo Napoli è sempre Napoli. Bisognerebbe capire se le sue idee combaciano con quelle di De Laurentiis”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile