Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Champions e mercato, i regali della Roma per i 59 anni di Mourinho

Champions e mercato, i regali della Roma per i 59 anni di Mourinho TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 26 gennaio 2022, 08:30Serie A
di Dario Marchetti

Un compleanno a Trigoria. Josè Mourinho oggi festeggia 59 anni e un primo regalo se lo è già fatto domenica a Empoli con la sua Roma vincendo 4-2 e avvicinando di nuovo la zona Champions League. Qualcun altro, invece, se lo aspetta dal mercato. Alla chiusura della finestra invernale sono rimasti sei giorni e al netto delle dichiarazioni di facciata, lo Special One gradirebbe e come un altro centrocampista. Prima, però, devono materializzarsi le uscite e in tal senso Tiago Pinto è da lunedì a Milano per concludere almeno un paio di affari: Diawara al Torino e Fazio alla Salernitana. Se per quest’ultimo l’operazione risulta più facile, lo stesso non si può dire per il guineano che da giugno ha rifiutato ogni offerta di cessione che la Roma gli ha presentato. Dovesse il GM riuscire a chiudere la trattativa, allora partirebbe l’assalto finale a Kamara, mediano del Marsiglia in scadenza nel 2022.

Un regalo che sarebbe più che apprezzato da Mourinho, il quale ricorda esattamente le parole di Tiago Pinto nel giorno della sua presentazione. “Consegneremo a Josè una rosa all’altezza del suo nome”, era stata la promessa del general manager. Promessa alla quale sta provando a tenere fede, nonostante il mercato estivo non sia andato esattamente come studiato in partenza. Nessun dramma, però, se Kamara non dovesse arrivare. Mourinho lo considera un regalo in più e a quel punto proverebbe a farsene lui un altro paio da solo. Centrare la Champions è uno di questi e il percorso è tutto in salita, per questo il portoghese non snobberà Coppa Italia e Conference League. Soprattutto in Europa la Roma può dire la sua e anche se in ritardo, la vittoria della Conference sarebbe di certo apprezzata dallo Special One, a quel punto unico allenatore a vincere tutte le competizioni Uefa.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000