Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Dalla cessione di Hickey il Bologna fa cassa per il mercato. Anche Svanberg può portare cash

Dalla cessione di Hickey il Bologna fa cassa per il mercato. Anche Svanberg può portare cashTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 3 luglio 2022, 17:15Serie A
di Tommaso Bonan

Il ragazzo che consentirà a Sartori e a Di Vaio di poter fare cassa e di conseguenza cominciare a chiudere anche operazioni in entrata per il Bologna è Aaron Hickey, classe 2002, pagato due anni fa da Bigon 1,5 milioni di euro, che passerà al Brentford per una cifra che si aggira sui 22 milioni di euro (16,5 più 5 di bonus).

Dopo Hickey, via anche Svanberg.
Ma non solo. Sartori - sottolinea il Corriere dello Sport - sta lavorando anche per trovare una sistemazione a Svanberg, che deve essere ceduto per forza avendo il contratto in scadenza tra un anno. Ecco, se al Bologna arrivassero per lo svedese dai 10 ai 12 milioni sarebbe un’autentica manna dal cielo, anche perché di fronte a proposte con numeri interessanti (sui 14/15 milioni) potrebbe lasciare Bologna anche Riccardo Orsolini. E non è da escludere che più avanti possa finire sul mercato anche Kevin Bonifazi.