Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Depay si avvicina e Paredes “aspetta” Rabiot: il piano della Juve sul mercato è chiaro

Depay si avvicina e Paredes “aspetta” Rabiot: il piano della Juve sul mercato è chiaroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 13 agosto 2022, 07:00Serie A
di Simone Dinoi

Fra due giorni la Juventus dà il via alla sua stagione ospitando il Sassuolo all’Allianz Stadium e quella bianconera è tutt’altro che una rosa fatta e finita ma ancora in pieno allestimento. Le ultime settimane di mercato, nei piani della dirigenza della Vecchia Signora, serviranno per mettere a segno un altro paio di colpi con i due principali indiziati che corrispondono ai nomi di Memphis Depay e Leandro Paredes.

Depay-Juve, intesa vicina. Ora i bianconeri aspettano si liberi dal Barça.
È Memphis Depay il prescelto di casa Juventus per rinforzare ulteriormente il reparto offensivo. Vuoi perché l’olandese rappresenta un’opportunità ghiotta dal punto di vista economico, vuoi perché viene ritenuto un profilo di alto livello tecnico capace di ricoprire sia il ruolo di spalla di Vlahovic sia, in caso di necessità, quello di sostituto. Così nelle scorse ore la pista si è scaldata e la giornata di ieri è stata ulteriormente proficua sotto due punti di vista: il dialogo fra gli avvocati del classe 1994 e il Barcellona per arrivare alla risoluzione dell'accordo in vigore e quello degli stessi con la Juventus per arrivare a un’intesa sul nuovo contratto in bianconero davvero molto vicina. Servirà ancora qualche giorno di pazienza, ma la strada appare ormai ben indirizzata.

Paredes, l’accordo c’è. Ma prima deve uscire Rabiot.
Depay per il reparto offensivo e Leandro Paredes per quello mediano: il piano della Juventus per gli ultimi giorni di questa sessione estiva di calciomercato è chiaro. L’argentino è il preferito di Allegri e della dirigenza per rinforzare la linea di centrocampo al punto di aver già perfezionato un accordo di massima con il classe 1994 in forza al PSG. Prima di andare a migliorare l’offerta col club francese però, i vertici bianconeri attendono l’uscita di un altro centrocampista. Il candidato principale è Adrien Rabiot, oggetto del desiderio del Manchester United che ieri, nella persona del direttore sportivo John Murtough, si è presentato a Torino per trattare con la mamma-agente del transalpino. Risultato? Nessun accordo ma incontro positivo, la prossima settimana le parti torneranno a discutere cercando di arrivare a un accordo. Fuori Rabiot, dentro Paredes (più Depay): il piano della Juventus è chiaro.