Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
esclusiva

Hierro: "Real, non fidarti dell'Atalanta. Zidane può rivincere Liga e Champions"

ESCLUSIVA TMW - Hierro: "Real, non fidarti dell'Atalanta. Zidane può rivincere Liga e Champions"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
martedì 16 marzo 2021 10:00Serie A
di Giacomo Iacobellis

"Real, non fidarti dell'Atalanta: a Valdebebas non sarà facile". Fernando Hierro, storico capitano del Real Madrid, mette in guardia la truppa di Zidane in vista del ritorno degli ottavi di finale di Champions in programma questa sera. Intervistato in esclusiva da TuttoMercatoWeb.com a margine di un evento speciale per presentare i tanti derby di marzo de LaLiga, l'ex CT della Nazionale spagnola ha analizzato il momento dei blancos e anche il doppio confronto coi nerazzurri.

Hierro, come vede il Real Madrid in questo momento?
"Fino a 4-5 settimane fa ai piani alti de LaLiga sembrava tutto chiaro, ma adesso la corsa per il titolo si è riaperta. Real Madrid e Barcellona se la giocheranno fino alla fine con la capolista Atletico. Come diciamo qui in Spagna: 'Queda bastante Liga', ovvero la vittoria del titolo resta ancora tutta da scrivere".

Dopo un avvio in sordina, Zidane ha ritrovato vecchie e nuove certezze in questa stagione: quanto sarà importante passare il turno di Champions?
"Sarà fondamentale, ma non fidiamoci troppo: il ritorno con l'Atalanta non sarà affatto facile. È vero che il Madrid partirà avvantaggiato dall'1-0 dell'andata firmato Mendy, ma l'Atalanta si è dimostrata squadra in grado di giocarsela contro chiunque. I nerazzurri partiranno sicuramente all'attacco per provare a rimontare".

Qual è il suo pronostico per stasera?
"Il Real è favorito, non solo per quanto accaduto a Bergamo, ma anche perché nei doppi confronti ha quell'esperienza e quella forza mentale che gli permettono sempre o quasi di andare avanti. Non dimentichiamoci poi che questo gruppo è in gran parte lo stesso che ha vinto le tre Champions consecutive".

Vede i blancos in grado di competere fino alla fine per la vittoria del campionato e anche della Champions?
"Una squadra come il Real Madrid ha sempre la possibilità di vincere tutto. Molto dipenderà dal calendario e dagli intrecci di partite che potranno presentarsi nei prossimi mesi, così come dagli infortuni e dalle assenze dell'ultim'ora causate da questa infausta pandemia. Ma vi assicuro che non si può mai dare per morto il Madrid, in nessuna competizione".

© Riproduzione riservata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000