Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2020
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Fiorentina, Iachini: "Felice che Mourinho sia tornato. Vedremo se lo affronterò"

Fiorentina, Iachini: "Felice che Mourinho sia tornato. Vedremo se lo affronterò"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
venerdì 07 maggio 2021 19:45Serie A
di Lorenzo Di Benedetto

Il tecnico della Fiorentina, Giuseppe Iachini si è soffermato sulla pagina Instagram della società viola per rispondere in diretta alle domande dei tifosi. Queste le sue dichiarazioni:

Che cosa manca davvero a questa squadra?
"E' mancata un po' di continuità di lavoro, poter fare un periodo in una certa maniera avrebbe potuto far crescere i ragazzi con uno sviluppo di un certo tipo. A livello di conoscenze, di certezze sarebbe stato fondamentale. La stagione ha preso un percorso e bisogna invertire certe situazioni, andarle a correggere e pensare partita per partita cercando di farle perfette".

È contento del ritorno in Serie A di Mourinho?
"È un grande allenatore, un grande personaggio del nostro calcio. Sono contento che sia tornato, posso fargli un in bocca al lupo, lo stimo ed ho un bel rapporto con lui. Vedremo se lo affronterò".

Ci sono più probabilità di vedere Castrovilli titolare o Kokorin entrare a gara in corso?
"Forse la prima (ride, ndr). Kokorin viene da un periodo abbastanza problematico per gli infortuni, l'abbiamo rivisto solo da qualche giorno sul campo e deve riprendere le sue condizioni migliori. Verificheremo con lo staff tecnico anche questa situazioni".

Arriva più provato quest'anno o anno scorso?
"Lo scorso anno siamo arrivati bene perché avevamo già un lavoro continuativo insieme, abbiamo ripreso a lavorare dopo lo stop per il Covid, avevamo seguito i nostri giocatori da casa tenendoli sempre vivi perché sapevamo che il campionato sarebbe potuto ripartire. Abbiamo fatto 7 partite all'inizio quest'anno, adesso 6... Bisognerà essere ancora più bravi perché il lavoro si è spezzato, qualcosa puoi perdere quando lasci certe situazioni. Dovremo essere ancora più concentrati, i ragazzi sanno che devono andare dentro fino in fondo ad ogni partita per portare punti a casa. Speriamo di riuscire a fare un lavoro più soddisfacente ed eliminare qualche errorino".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000