Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Fiorentina, Italiano: "Bravi a pareggiare in 10, peccato non aver indirizzato la gara"

Fiorentina, Italiano: "Bravi a pareggiare in 10, peccato non aver indirizzato la gara"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 23 gennaio 2022, 15:12Serie A
di Giorgia Baldinacci

“Penso manchi qualcosina lontano dal Franchi a livello psicologico, aggrediamo in maniera diversa anche se oggi eravamo partiti molto bene. Se avessimo indirizzato la partita, poteva cambiare qualcosa ma ci sono gli avversari, la voglia di vincere del Cagliari. Siamo stati bravi a pareggiare in inferiorità numerica e a creare occasioni. Portiamo via un po', c'è continuità di risultati”. Così il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Italiano, ha commentato il pareggio con il Cagliari ai microfoni di Dazn.
Le assenze hanno pesato?
“E' normale che si siano fatte sentire le assenze del terminale offensivo come Vlahovic e di un calciatore in forma come Saponara. Ho preferito dare spazio ai nuovi arrivati per buttarli dentro e prendere confidenza. Normale che qualcosa si perda ma non aver perso oggi è importante”.
La prestazione di Ikoné?
“Quando arrivano calciatori da un altro campionato, un altro paese e con idee di gioco diverse è normale che bisogna dargli tempo per capire. Lui si applica, ha voglia di entrare nei nostri meccanismi ed ha qualità: sono convinto che le tirerà fuori quando prenderà confidenza”.
Il rigore?
“Un po' al limite la situazione, il problema è che oltre al rigore siamo rimasti in dieci. La spiegazione è stata che era una chiara occasione nitida da gol e il tocco di mano di Odriozola l'ha evitata. Questa è la decisione dell'arbitro poi è stato bravo Terracciano a intercettare il rigore e a prendere un punto. L'uscita di Sottil? Ho preferito aggiungere un difensore per paura dell'arrembaggio del Cagliari”.
Come sta Castrovilli?
“Ha accusato un dolorino strano al ginocchio, quindi non rischiamo. Adesso vediamo come sta anche se l'ho visto abbastanza sofferente. Speriamo sia solo l'impressione iniziale. Adesso arriva la sosta, possiamo recuperare e preparare le prossime partite”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000