Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Fiorentina, Kouame: "Non giocavo ed ero incazzato. Il prestito è stato una svolta"

Fiorentina, Kouame: "Non giocavo ed ero incazzato. Il prestito è stato una svolta"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca 2022
venerdì 30 settembre 2022, 23:53Serie A
di Niccolò Pasta

Intervistato sul canale TikTok della Fiorentina, una delle sorprese della prima parte di stagione dei viola, Christian Kouamé ha parlato della sua avventura 2.0 in Toscana, dopo il prestito all'Anderlecht: “Nella prima stagione mi infastidiva non riuscire a dare il mio contributo, ma ero contento di vedere Vlahovic crescere. Volevo andare a giocare per poi rientrare e dare il mio contributo. Così è cambiato tutto: ero un po’ incazzato per non giocare, ma il prestito è stato una svolta. Mi sono messo a completa disposizione per qualunque ruolo prima di Moena.

Su Ikoné.
"A me hanno aiutato parole pure “cattive” perché mi hanno fatto crescere. Bonaventura? Lo vedevo giocare in TV… Ora siamo grandi amici".

Sulla squadra.
"tre punti col Verona sono stati un grande stimolo per tutti. Atalanta? Sarò dura, dobbiamo affrontare la sfida da vera squadra, come abbiamo sempre fatto”.